Quotidiani locali

vicenda travagliata

Per alcuni anni l’ultima speranza di recupero per il vecchio edificio che ospitava la base operativa della Guardia di Finanza a Gradisca pareva potesse essere l’ambizioso Pisus. Gradisca, con il...

Per alcuni anni l’ultima speranza di recupero per il vecchio edificio che ospitava la base operativa della Guardia di Finanza a Gradisca pareva potesse essere l’ambizioso Pisus. Gradisca, con il progetto intercomunale “Pedalando” sognava assieme alle municipalità di Cormons e Farra la realizzazione di una ambiziosa ciclabile fra Collio e Isonzo, un parco a misura di bambino pensato nientemeno che dal “papà” del fumetto Pimpa, l’artista Altan, e il recupero di alcuni edifici del centro storico, fra cui appunto l’ex caserma delle Fiamme gialle. Complice il mancato finanziamento del Pisus, la realtà è sotto gli occhi di tutti:
l’edificio ex Gdf, in una posizione strategica e cetralissima, rimane un rudere. L’ipotesi di un’alienazione dell’immobile finalizzata a un suo recupero (magari con vincolo commerciale) e fare cassa, era stata invece bocciata durante il primo mandato del sindaco Tommasini. (l.m.)


TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro