Quotidiani locali

Aquileia e Terzo: in primavera il referendum per la fusione

TERZO D’AQUILEIA. Il referendum per la fusione tra i Comuni di Aquileia e Terzo si terrà in primavera. La richiesta del consigliere regionale Mauro Travanut è stata accolta. «In riferimento alla...

TERZO D’AQUILEIA. Il referendum per la fusione tra i Comuni di Aquileia e Terzo si terrà in primavera. La richiesta del consigliere regionale Mauro Travanut è stata accolta. «In riferimento alla dichiarazione del sindaco di Terzo, Michele Tibald, il quale aveva auspicato la consultazione referendaria entro la primavera del 2018 – chiarisce Travanut – avevo inoltrato un’interrogazione a risposta immediata per conoscere l’orientamento del governo regionale circa la richiesta formulata dal primo cittadino di Terzo. Voci incontrollate di uno slittamento autunnale della consulta referendaria sono state prontamente sconfessate in consiglio regionale. Va precisato, inoltre, che non sarà possibile abbinare il referendum alle elezioni politiche perché lo impone una norma nazionale. Resta quindi precisato che, in prossimo mese di aprile, probabile data il 29, si terranno le consultazioni referendarie in contemporanea con il
confronto elettorale regionale».

Travanut si dice soddisfatto «perché è stata accolta la richiesta del sindaco di Terzo e perché ci sarà un contenimento delle spese elettorali ma soprattutto sarà agevolata una partecipazione significativa al voto referendario». (e. m.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik