Quotidiani locali

San Canzian, Turriaco e San Pier senza acqua per un guasto elettrico

Uno sbalzo di corrente ha mandato in blocco le pompe La fornitura ripristinata da Irisacqua dopo alcune ore

SAN CANZIAN D’ISONZO. San Canzian d’Isonzo, Turriaco e San Pier d’Isonzo sono rimaste ieri senz’acqua per alcune ore. Circa 11mila persone si sono ritrovate all’improvviso con i rubinetti a secco a causa di un guasto elettrico. In realtà è stato un importante sbalzo di corrente a provocare il blocco delle pompe di sollevamento dell’acqua captata tra Pieris e San Pier d’Isonzo.

Non appena giunte le prime segnalazioni dai territori coinvolti, i tecnici di Irisacqua sono entrati subito in azione per ripristinare la fornitura dell’acqua. «Si tratta però di una procedura abbastanza complessa – ha spiegato ieri pomeriggio l’amministratore unico della società, Paolo Lanari – e quindi per velocizzare il ripristino della fornitura agli utenti è stata provvisoriamente utilizzata l’acqua captata a Ronchi dei Legionari e che di solito serve solo il territorio di quel comune». Irisacqua poco ha potuto fare per prevenire il malfunzionamento creato nella tarda mattinata dall’imprevisto sbalzo di corrente. I problemi alla rete dell’energia elettrica sembrano peraltro aver interessato un’area più ampia di quella coinvolta dal disservizio nella fornitura di acqua. Lo sbalzo di corrente elettrica e i suoi effetti sono stati avvertiti anche a Monfalcone. Utenti hanno segnalato la mancanza di acqua invece a Turriaco, nella vicina Begliano, frazione di San Canzian, pure coinvolta assieme all’altro centro abitato, quello di Pieris, a San Pier e, pare, a Gradisca.

I sindaci dei Comuni interessati sono stati pure allertati dai loro cittadini. «Se ne sta occupando anche l’Ufficio tecnico – ha detto ieri, poco dopo le 17, il primo cittadino di Turriaco Enrico Bullian –, ma pare che il problema sia in fase di soluzione in tutto il nostro territorio». Anche il sindaco di San Canzian d’Isonzo, Claudio Fratta, ha confermato poco dopo come il disservizio fosse stato abbastanza esteso, ma come la situazione fosse
tornata alla normalità in un tempo ragionevole. Diversi cittadini si sono lamentati soprattutto per non essere riusciti a trovare informazioni, anche se chi ha chiamato direttamente il servizio guasti di Irisacqua ha spiegato di averle ottenute subito.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro