Quotidiani locali

Si accende il Natale tra canti e magie

Illuminato l’abete in piazza Unità d’Italia, decorato poi da bambini e genitori 

RONCHI DEI LEGIONARI. Sono stati bellissimi momenti di gioia e di divertimento, per tanti bambini di Ronchi dei Legionari, quelli vissuti l’altra sera in occasione dell’accensione dell’albero di Natale allestito in piazza dell’Unità d’Italia.

Un doppio momento voluto dall’amministrazione comunale che, come da tradizione, invita tutti i bambini a partecipare all’evento con il quale l’albero viene illuminato e poi, piano piano, decorato dagli stessi piccoli cittadini assieme ai propri genitori. In occasione dell’edizione 2017 la municipalità ronchese ha deciso di abbinare la prima illuminazione con un momento di magia per tutti i bambini: il Mago Step ha infatti stregato per oltre mezz’ora qualcosa come 50 piccoli spettatori in attesa del momento clou. Quindi lo spostamento dei presenti nella vicina piazza dove il coro Note in crescendo dell’Associazione Le note allegre ha deliziato tutti con alcuni brani prettamente natalizi.

Al termine la decorazione vera e propria, un momento che ha visto genitori e figli assieme per appendere le tante decorazioni offerte proprio dall’amministrazione, presente al completo, e dallo staff della Biblioteca comunale Sandro Pertini. A salutare i presenti è stato il sindaco Livio Vecchiet.

Tante
ancora le iniziative in programma nel territorio comunale nel periodo dell’Avvento, in primis quelle del Giardino di Natale ed il concorso, bandito dalla setssa amministrazione cittadina in collaborazione con Emergency, delle vetrine e degli alberi di Natale. (lu. pe.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik