Quotidiani locali

trieste

Gravissimo il 17enne “portapizze” ferito nello schianto auto-moto

Ricoverato ancora nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Cattinara, il giovane lotta tra la vita e la morte dopo l'incidente avvenuto in Strada di Fiume

TRIESTE Sono gravissime le condizioni di D. E., il 17enne che nella tarda serata di domenica 3 dicembre, mentre era in sella al suo Piaggio Typhoon impegnato in alcune consegne come “portapizze” per una pizzeria della zona, ha avuto un gravissimo incidente in Strada di Fiume 360 a poca distanza dall’ospedale di Cattinara.

Ricoverato ancora nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Cattinara, il giovane lotta tra la vita e la morte. Le sue condizioni sono definite "critiche".

Oltre a una frattura esposta del femore che gli ha provocato una grave emorragia, il giovane ha infatti subito traumi che hanno pesantemente compromesso i suoi parametri vitali.

Non sono state ancora precisamente ricostruite le dinamiche dell’incidente. Il giovane è stato travolto intorno alle 22 di domenica sera, da una Renault Clio condotta da una giovane donna di 24 anni. M. B. le sue iniziali.

A quanto risulta, è stata proprio la giovane ad allertare i soccorsi, attraverso una tempestiva chiamata al numero unico di emergenza 112. Un’ambulanza del Sistema 118 era giunta sul posto in tempi record, anche grazie alla breve distanza del vicino pronto soccorso. I sanitari si sono subito resi conto delle disperate condizioni del 17enne, che al momento dell’intervento, era in stato di incoscienza e con traumi gravissimi. I medici hanno quindi allertato il reparto di Terapia intensiva, e dopo aver stabilizzato il giovane sul posto, lo hanno

immobilizzato su una barella spinale per evitare possibili ulteriori traumi che aggravassero le sue già disperate condizioni.

L'ambulanza è immediatamente partita a sirene spiegate e a lampeggianti accesi, in codice “rosso”, il più grave che prevede il concreto rischio di vita.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon