Quotidiani locali

CERVIGNANO 

Ecco il campione di pesca sportiva

Nicholas Bradaschia sul podio al campionato italiano di Teramo

CERVIGNANO. Ancora un successo per il giovanissimo atleta cervignanese Nicholas Bradaschia, che ha vinto un altro trofeo nazionale Fipsas nella pesca sportiva. Dopo l’argento, vinto, lo scorso mese di giugno, al campionato italiano giovani di pesca alla trota, sul torrente verde di Pontremoli, Nicholas ha sfiorato il gradino più alto del podio al campionato italiano di pesca alla trota in lago.

«Le esche erano artificiali – spiega il papà –. È stata utilizzata la tecnica “no kill”. La trota viene catturata con ami speciali ma senza ardiglione e poi subito liberata, senza arrecare nessun danno al salmonide. Teatro di questo nuovo grande risultato agonistico è stato il lago di Corazzano, alle pendici del monte Gran Sasso, a Teramo». I concorrenti, tutti molto agguerriti, erano in tutto 120, provenienti da tutta Italia. Il cervignanese Nicholas Bradaschia ha difeso egregiamente il Friuli Venezia Giulia. I ragazzi si sono contesi
le tre posizioni del podio. Nicholas, quest’anno, annunciano i familiari, sarà proposto come atleta dell’anno durante la tradizionale cerimonia che sarà organizzata, nei prossimi mesi, dalla sezione cervignanese dei Veterani dello Sport assieme all’amministrazione comunale. (e.m.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon