Quotidiani locali

volto tv

Il post di Nadia Toffa: "Bella botta, ma tengo duro e torno presto" 

L'inviata delle Iene, ricoverata in Terapia intensiva al San Raffaele di Milano dopo il malore a Trieste, ha tranquillizzato tutti con un post sulla pagina Facebook delle Iene.  L’inviata di Italia 1 si era sentita male nella hall dell’hotel Victoria di Trieste

Nadia Toffa su fb: "Tengo duro". Sui social l'abbraccio alla Iena Domenica 3 dicembre, la conduttrice delle Iene Nadia Toffa ricoverata in terapia intensiva a Milano dopo un malore avuto a Trieste scrive su Fb di stare meglio. E gli utenti (alcuni vip) le rispondono in massa sui social L'articolo

TRIESTE. «... Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino... ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me... Torno presto».  È il messaggio che Nadia Toffa, dopo il malore accusato ieri a Trieste, ha voluto pubblicare sul profilo Facebook delle Iene.

Stasera la puntata domenicale delle Iene (normalmente condotta dalla Toffa con Nicola Savino e Giulio Golia) andrà regolarmente in onda su Italia1.

Già nella mattinata di domenica, le notizie sulla condizioni di salute di Nadia Toffa, inviata del programma Mediaset "Le Iene" ricoverata al San Raffaele di Milano dopo il malore avvenuto in un hotel a Trieste, erano state positive: "Vigile e cosciente" aveva riferito l'Ansa, dopo averlo appreso "da fonti vicine alla paziente". Ricoverata in Terapia intensiva, avrebbe passato una notte tranquilla. 

leggi anche:

collage toffa

Malore a Trieste, grave la "iena" Nadia Toffa

L'inviata d'assalto delle Iene si è sentita male mentre si trovava nella hall di un albergo nel capoluogo giuliano. Immediati i soccorsi. Ricoverata in terapia intensiva, le sue condizioni sarebbero molto gravi. L'Asuits in una nota informa che è in programma il trasferimento nel corso della serata/notte al San Raffaele di Milano con elisoccorso. Le Iene su Facebook: "Ci stiamo prendendo cura di Nadia"

L'inviata d'assalto delle Iene Nadia Toffa si è sentita male sabato 2 dicembre mentre si trovava nella hall dell’hotel Victoria a Trieste. Immediati i soccorsi. La conduttrice tv è stata ricoverata in Terapia intensiva dell’ospedale di Cattinara in condizioni gravi. Nella tarda serata di ieri è scattato poi il trasporto con elisoccorso all’ospedale San Raffaele di Milano.

Toffa, 38 anni, volto noto di Mediaset, si è sentita male intorno alle 13.45 di sabatoi 2 dicembre, mentre si trovava nella hall dell'albergo triestino in via Oriani. I dipendenti dell’hotel hanno immediatamente allertato i soccorsi attraverso il numero unico di emergenza. Nel giro di pochissimi minuti un’auto medicalizzata e un'ambulanza sono giunte sul posto. La conduttrice è stata trovata dai sanitari priva di coscienza e in condizioni gravi, ed è stata trasportata in estrema emergenza a Cattinara a Trieste, dove è scattato il ricovero in Terapia intensiva. Il primo bollettino medico diramato dall’AsuiTs parlava di prognosi riservata per patologia cerebrale in fase di definizione.

leggi anche:



Nella tarda serata il trasferimento all’ospedale San Raffaele di Milano, realizzato attraverso il Servizio di elisoccorso del nosocomio milanese. L’atterraggio dell’elicottero è avvenuto all’aeroporto di Ronchi dei Legionari intorno alle 21. Troppo proibitive le condizioni della forte Bora che ha soffiato su Trieste per tutta la giornata di ieri. Un’ambulanza del soccorso sanitario regionale Sores, ha quindi preso a bordo l’equipe medica del San Raffaele giunta in elisoccorso, effettuandone il trasporto all’ospedale di Cattinara. Preparata intanto per il trasferimento la nota conduttrice televisiva, è stata poi portata d’urgenza fino all’elicottero e imbarcata insieme all’equipe medica, alla volta dell’ospedale lombardo San Raffaele. Il secondo bollettino medico dell’AsuiTs, diffuso in tarda serata, ha dato conto dell’avvenuto trasferimento, e definito le condizioni della conduttrice televisiva «stazionarie», seppur ancora gravi.

La notizia del malore della “Iena” ha fatto immediatamente il giro dei social, innescando migliaia e migliaia di messaggi di auguri di buona guarigione. Tra i primi ad arrivare anche il post dei colleghi delle Iene, che hanno lasciato questo messaggio su Facebook dopo la notizia del malore che ha colpito la conduttrice: «La nostra Nadia non è stata bene. Ci stiamo tutti prendendo cura di lei. Vi terremo informati».



Non sono al momento noti i motivi per i quali Toffa si trovasse a Trieste, città alla quale in passato ha dedicato diversi servizi televisivi, soprattutto in merito allo stabilimento siderurgico della Ferriera di Servola. Centinaia e centinaia di tweet, tra personaggi noti e non. Nicola Savino, che con Nadia Toffa e Giulio Golia condivide la conduzione della domenica de Le Iene su Italia 1 ha twittato: «Forza collega mia bella, ti aspetto».

Lo stesso Golia ha postato su Instagram una foto assieme a Toffa: "Ora devi tirar fuori tutta la tua grinta".

Ora devi tirar fuori tutta la tua strepitosa grinta

Un post condiviso da Giulio Golia (@giuliogolia) in data:

Altri messaggi di auguri sono arrivati, tramite i social più disparati, da molti vip: da Alba Parietti a Lamberto Sposini, fino alle "iene" Matteo Viviani e Luigi Pelazza, solo per nominarne alcuni.

Anche la presidente della Regione Fvg, Debora Serracchiani, che in passato si era "scontrata" con Toffa sul caso della Ferriera di Trieste, ha voluto augurare «a Nadia Toffa di guarire e di tornare presto a fare i suoi servizi con le Iene. Nadia Toffa è una ragazza tosta e alla politica non fa male essere messa sotto pressione anche con modi scomodi», ha aggiunto Serracchiani.

La Ferriera fa litigare Serracchiani e Nadia Toffa delle Iene Mentre era in visita a Vinitaly, la governatrice della Regione FVG Debora Serracchiani è stata colta di sopresa dalla Iena Nadia Toffa che l'ha inacalzata sulla questione Ferriera. Ecco come ha risposto la presidente. LEGGI L'ARTICOLO: La Ferriera di Trieste fa litigare Iene e Serracchiani

Un augurio è arrivato anche da Giorgia Meloni direttamente dal palco del congresso di Fratelli d'Italia a Trieste: «Sono colpita dalla vicenda della giornalista delle Iene Nadia Toffa. L'ho conosciuta, io e lei abbiamo anche collaborato perchè condividiamo la lotta al gioco d'azzardo patologico. Le mandiamo un in bocca al lupo, l'Italia ha bisogno di te». La platea ha poi dedicato alla Toffa un lungo applauso
©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon