Quotidiani locali

maltempo

Bora a Trieste, albero crolla nel cortile del ricreatorio Pitteri

Il grosso arbusto è stato divelto e si è schiantato sul parco giochi circostante nella notte tra sabato e domenica. Chiusi i giardini comunali, ripartito il Delfino Verde

TRIESTE Un grosso albero secolare del cortile del ricreatorio Pitteri di via San Marco, a San Giacomo, è stato letteralmente sradicato dalla bora crollando sul parco giochi sottostante.

leggi anche:

Il crollo, fortunatamente, è avvenuto nella notte tra sabato 2 e domenica 3 novembre, in un momento, quindi, in cui i cancelli erano ovviamente chiusi e il ricreatorio deserto.

Nella nottata la bora ha raggiunto i 106 km/h e in mattinata è in attenuazione. nella giornata di oggi rimangono chiusi i giardini comunali (Giardino pubblico de Tommasini di via Giulia, giardini di Altura, via Carpineto, via Catullo, via Mascagni, via San Michele, di Villa Cosulich e di Villa Engelmann in via Chiadino e lo Skatepark di Via Petitti di Roreto), tranne villa Sartorio in via dei Modiano.

E' intanto stato riattivato il collegamento marittimo tra Trieste e Muggia con il Delfino Verde, sospeso sabato a causa delle raffiche. Non si escludono, comunque, altri stop.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro