Quotidiani locali

il progetto 

Centro civico di San Canzian senza barriere

SAN CANZIAN D’ISONZO. In un’ottica di riqualificazione generale della viabilità, nella sua ultima seduta la giunta ha approvato il progetto definitivo dei lavori di realizzazione del collegamento...

SAN CANZIAN D’ISONZO. In un’ottica di riqualificazione generale della viabilità, nella sua ultima seduta la giunta ha approvato il progetto definitivo dei lavori di realizzazione del collegamento pedonale e di abbattimento delle barriere architettoniche in via Trieste a San Canzian, sulla roggia San Giusto e davanti al Centro civico. Grazie ad un contributo regionale di 30mila euro è stato possibile incrementare il progetto preliminare, che prevedeva solo la costruzione della passerella pedonale sulla roggia, con un ulteriore intervento di abbattimento delle barriere architettoniche all’ingresso del Centro civico e di riqualificazione di due tratti di marciapiede per un totale di 22 metri di lunghezza. Per questo tratto di marciapiede è previsto sia l’abbattimento delle barriere architettoniche sia un passaggio pedonale dedicato e l’intervento avrà caratteristiche in continuità con l’esistente.

Il consigliere delegato Luciano Dreos sottolinea inoltre che «anche l’accesso al Centro civico da via Divisione Aqui sarà reso accessibile ai disabili motori modificando l’attuale ingresso e riservando agli stessi appositi spazi di parcheggio». Il progetto prevede inoltre anche la riqualificazione del marciapiede del lato opposto al Centro civico sino a piazza Venezia per una lunghezza di 65 metri. L’intervento è necessario sia per ricavare alcuni parcheggi davanti il Centro stesso, sia per adeguare alle normative vigenti l’ultimo tratto di marciapiede verso piazza Venezia. In questo caso saranno
mantenute le caratteristiche di quello esistente in piazza Venezia, quindi cordonate in pietra Piasentina e pavimentazione in porfido. La spesa complessiva prevista dal progetto definitivo è di 100mila euro, di cui 70mila di fondi propri del Comune e 30mila di contributo regionale.

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon