Quotidiani locali

natale a capriva 

Aria di festa con trenta bancarelle

CAPRIVA. Mercatini natalizi domenica 3 dicembre dalle 9 in piazza Vittoria a Capriva. Il centro del paese tornerà così a essere punto di aggregazione e incontro grazie a un'iniziativa che mette...

CAPRIVA. Mercatini natalizi domenica 3 dicembre dalle 9 in piazza Vittoria a Capriva. Il centro del paese tornerà così a essere punto di aggregazione e incontro grazie a un'iniziativa che mette insieme amministrazione comunale e associazioni caprivesi, alla quale parteciperanno come ormai consuetudine gli amici gemellati del Comune di Treffen. La giornata di festa proseguirà con una messa nella chiesa parrocchiale alle 11, e terminerà con l'accensione dell'albero di Natale alle 18 alla presenza dei bambini delle scuole caprivesi. «Nel mezzo, tante iniziative collaterali, tanti laboratori per bambini, e tanta simpatia e serenità grazie agli stand allestiti dalle nostre associazioni, tutte sotto la guida della Pro Loco Capriva.it. - spiega il presidente del sodalizio Andrea Cuzzit - sono attese più di 30 bancarelle di artigianato natalizio, oggettistica e hobby natalizio: nell'augurio di avere un tempo dicembrino, ma non piovoso, invitiamo tutti a venire quel giorno in piazza Vittoria per passare alcune ore spensierate e di svago».

Il sindaco Daniele Sergon ringrazia «tutti coloro che daranno una mano nello svolgimento delle varie attività» soffermandosi in particolare sulla squadra comunale di Protezione Civile e sulla Polizia Municipale, «che permettono la riuscita della manifestazione e senza le quali non potremmo mettere in piedi la macchina organizzativa che vede tutte le associazioni del paese coinvolte, ed a rotazione annuale, presenti in piazza durante il mercatino di Natale».

Le iniziative culturali sono seguite dall'assessore Linda Fantin, che sottolinea l'attività di letture animate presso la locale biblioteca, sia la mattina, che il pomeriggio, grazie al sistema bibliotecario ed alla volontaria di servizio civile attiva presso la stessa. «Cerchiamo - sottolinea di coinvolgere
anche le attività private presenti lungo piazza Vittoria, per valorizzarle e coinvolgerle il più possibile: lavoro non facile, ma che ci siamo prefissati di seguire con cura». Spazio quindi anche a laboratori culinari dolciari e di addobbi floreali, sempre a tema natalizio.(m.f.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik