Quotidiani locali

A Dolegna un residente su 5 dona il sangue

Soddisfazione espressa dal presidente della locale sezione Zuppel e dal sindaco Bernardis

DOLEGNA. Grande risposta solidale da parte dei volontari della sezione di Donatori di Sangue di Dolegna all'appello del loro presidente, Sandro Zuppel, di presenziare e offrire il proprio sangue e il proprio plasma in occasione della presenza dell'autoemoteca a Vencò l'altra mattina.

Sono state infatti effettuate 21 donazioni in totale, di cui 12 di sangue intero e 9 di plasma.

A seguire le operazioni di prelievo e donazione, oltre al consueto staff medico e infermieristico, anche il primario di Gorizia, Luca Mascaretti. In quest'occasione hanno effettuato le loro prime donazioni anche tre nuovi iscritti alla sezione locale di Dolegna, che può contare su circa 70 iscritti, alcuni anche provenienti da fuori comune: un numero enorme se rapportato al fatto che il Comune guidato dal sindaco Diego Bernardis conta poco meno di 400 abitanti. Segno che quasi il 20 per cento dei dolegnesi è donatore di sangue: una percentuale altissima. La mattinata di donazione ha visto anche un momento conviviale finale, con una bicchierata con contorno di polenta e salame.

Ma le iniziative di solidarietà della sezione di Dolegna non finiscono qui: una rappresentanza di 24 iscritti parteciperà a dicembre alla manifestazione di Telethon Una corsa per la Vita a Udine, contribuendo
così a raccogliere fondi per la causa della ricerca sul cancro. «n altro gesto di bontà e di civile generosità che i volontari e la comunità tutta di Dolegna del Collio non mancano mai di compiere in occasione di giuste cause», ha commentato il sindaco Bernardis. (m.f.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon