Quotidiani locali

Vai alla pagina su Tram di Opicina
pd

Il tour di Renzi riparte da Trieste. E firma per salvare il Tram

Il treno del leader dem oggi, 8 novembre, in Fvg. Dopo il porto di Trieste il leader dem farà tappa anche a Redipuglia, Udine e San Giorgio della Richinvelda

Un viaggio in quattro tappe, per toccare tutte le province del Friuli Venezia Giulia: è quello che ha intrapreso oggi, mercoledì 8 novembre, Matteo Renzi, nell’ambito del suo tour a bordo del treno intercity di “Destinazione Italia”.

LA DIRETTA TWITTER

La prima tappa è stata la sede dell'Autorità portuale di Trieste, dove il segretario nazionale del Pd ha parlato di economia: "Il pil sta crescendo ma crescerà molto di più nei prossimi anni perché la parte da noi sbloccata degli investimenti farà vedere i suoi effetti nei prossimi anni. E l'Italia crescerà più degli altri in prospettiva» - ha detto. «Non ci credeva nessuno prima, non ci crede nessuno adesso. Ma tanto il tempo è galantuomo» ha aggiunto.

"Il porto di Trieste, che è l'unico scalo europeo in cui il porto franco consente di svolgere la prima lavorazione in porto stesso - ha aggiunto la governatrice Fvg, Debora Serracchiani -Qui c'è tantissima tecnologia ma si guarda al futuro, questo porto è diventato centrale, anche grazie ai governi Renzi e Gentiloni - ha proseguito Serracchiani precisando che Trieste con Genova è l'unico attracco per la Via della seta -. Inoltre, si stanno sviluppando traffici e collegamenti, uno diretto con Monaco , in treno in 14 ore".

leggi anche:

renzi porto trieste

Matteo Renzi riparte da Trieste: "Non mollo"

Il treno del leader dem oggi, 8 novembre, in Fvg: all’arrivo alla stazione di Trieste, sarà invitato a firmare la petizione per la rimessa in funzione del tram. Tappe anche a Redipuglia, Udine e San Giorgio della Richinvelda

Prima di affrontare le tappe successive, Redipuglia (Gorizia), Udine e San Giorgio della Richinvelda (Pordenone), Matteo Renzi ha firmato la petizione per il ripristino del servizio del Tram di Opicina, fermo dall'agosto 2016, dopo un incidente.

Il segretario del Pd è stato avvicinato da un anziano, promotore della raccolta firme e lui ha firmato. Accolto da una piccola folla, Renzi ha anche autografato un suo libro a una signora di Sarajevo che gli è stata presentata dalla segretaria del Pd Fvg Antonella Grim.

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista