Quotidiani locali

Tubo rotto, cento case senza acqua

Palmanova: è accaduto in via della Stazione. La rete è vecchia, servono interventi

PALMANOVA. Circa un centinaio di famiglie in comune di Palmanova, nella zona di Viale della Stazione e dell’area del quartiere di Santa Giustina, sono rimaste per diverse ore senz’acqua a partire dalle 19.30 circa di martedì.

«A quell’ora – riferisce l’assessore alle manutenzioni, Luca Piani – sono cominciate ad arrivare segnalazioni da parte dei cittadini circa la mancanza di acqua nelle abitazioni. Il problema era causato dalla rottura di una tubazione situata sotto il percorso pedonale-ciclabile che costeggia Viale della Stazione. Dal punto interessato infatti fuoriusciva copiosamente acqua. Abbiamo chiamato gli addetti alla reperibilità del Cafc che, nell’arco di un quarto d’ora circa, erano sul posto. Essi hanno tentato delle manovre per riuscire a isolare la tubatura compromessa e consentire l’approvvigionamento idrico di almeno una parte delle case della zona attraverso altre condotte. Purtroppo non è stato possibile e quindi è stato chiamato il servizio di pronto intervento, che è arrivato con i mezzi necessari: ruspe, camion, tubazioni per la sostituzione della condotta rotta».

Ad essere rimaste per ore senz’acqua sono state le abitazioni non solo di viale della Stazione, ma anche delle vie Grado e Cervignano, delle vie Carducci, Manzoni, Foscolo, Leopardi, di via Mazzini e di via Santa Giustina. Gli operai del servizio di pronto intervento del Cafc, reperibile 24 ore su 24, hanno provveduto ad aprire il tratto di viale interessato dalla rottura della tubazione e a effettuare la sostituzione. Un’operazione durata qualche ora e conclusasi attorno alle 23.30. A quell’ora l’acqua è tornata nelle case, ponendo fine al disagio dei residenti. La rottura è stata determinata dalla vetustà della rete in quel punto. La zona è stata quindi recintata.

Nella giornata di ieri, prima di provvedere al ripristino della sede pedonale, si sono svolte le verifiche del caso per capire se il problema è stato risolto o se vi siano degli aggiustamenti da introdurre. Una volta appurato il ritorno alla normalità e il corretto funzionamento della rete, verrà riasfaltato il tratto interessato dai lavori di martedì notte. «Ringraziamo il Cafc – dichiara l’assessore Piani – per la velocità con cui ha risolto il problema. Informo inoltre che è già previsto,
nelle prossime settimane, un intervento in zona da parte del Consorzio per rifare e migliorare tutta la linea di approvvigionamento idrico lungo viale della Stazione, fino al nuovo quartiere di Santa Giustina che sarà ultimato il prossimo anno e pertanto porterà in zona ulteriori utenze».

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori