Quotidiani locali

donatori di sangue 

Memorial Luisa vinto da Capriva

La squadra di calcetto della sezione Fidas regina del torneo

CAPRIVA. La squadra di calcetto della Fidas isontina di Capriva del Friuli è la formazione regina della 16.ma edizione del torneo “Memorial Luciano Luisa”, organizzato dalla sezione dei donatori di sangue “Mario Visintin” di Mariano e Corona. La manifestazione ha avuto un grande successo ed è stata promossa per richiamare l’attenzione e sensibilizzare i giovani sull’importante pratica della donazione del sangue, ricordando l’amico Luciano che aveva dedicato la sua esistenza ai valori del dono e della solidarietà verso gli altri. Il presidente della Fidas provinciale Feliciano Medeot e il presidente della sezione di Mariano Alessio Luisa hanno rinnovato l’appello a recarsi a donare nei centri trasfusionali . C’è sempre bisogno di sangue, ma specialmente nel periodo estivo è necessario aumentare il numero delle donazioni per avere sempre una scorta di sacche adeguata a tutte le criticità. Il torneo di calcio è stato avvincente . Lo spetttacolo ed i gol non sono mancati . Ha vinto con grande merito la squadra del Capriva del presidente Alessandro Tirel che si è imposta in finale ai padroni di casa del Mariano per 6-2 schierando i donatori Lorenzo Braida, Matteo Zoff,, Nicola Calabrò, Gabriele Lenardi, Andrea Cualbù, Marco Grion, Alez Zoratto e Jacopo Nadali. Sono stati il sindaco di Mariano Cristina Visintin, gli assessori Paolo Saleppico ed Eleonora Donda e la moglie di Luciano Luisa, signora Pina, a premiare le squadre partecipanti: Mariano , Monfalcone, Medea Farra, Romans ,Campolongo/Tapogliano,
Mossa, Villesse, Capriva e Gradisca. Sono stati assegnati i seguenti riconoscimenti: migliore portiere: Lorenzo Braida ( Capriva) ; migliore giocatrice : Paola Cabas ( Villesse); miglior giocatore: Gabriele Lenardi( Capriva) ; capocannoniere: Alessio Zavaldi (Gradisca). (m.s.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro