Quotidiani locali

friuli

Referendum, no alla fusione Comuni Flaibano, Mereto di Tomba e Sedegliano

In tutti e tre i Comuni ha vinto il No, ottenendo il 57,79% dei voti

TRIESTE Non è stata accolta la proposta referendaria, promossa su iniziativa dei Consigli comunali, per la costituzione di un nuovo Comune derivante dalla fusione di Flaibano, Mereto di Tomba e Sedegliano, in provincia di Udine.

Al termine delle operazioni di scrutinio - riferisce la

giunta regionale con una nota - in tutti e tre i Comuni ha vinto il No, ottenendo il 57,79% dei voti, mentre il Si ha raggiunto quota 42,21%. In particolare a Flaibano il No ha raggiunto il 63,19% e il Si il 36,81%; a Mereto di Tomba, No 50,48%, Si 49,52%; a Sedegliano No 60,91%, Si 39,09%.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare