Quotidiani locali

Cade dall'albero della sua barca e muore

Tragedia in un marina di San Giorgio di Nogaro: la vittima aveva 59 anni. Si era arrampicato in cima per eseguire alcuni lavori di manutenzione

SAN GIORGIO DI NOGARO Un cittadino austriaco - F.B. le sue iniziali, 59 anni - è morto nel pomeriggio di venerdì 19 maggio precipitando da uno degli alberi della propria barca, un ketch, dove si era arrampicato per eseguire alcuni lavori di manutenzione, nella darsena del cantiere nautico Marina Planais, nella zona industriale di San Giorgio di Nogaro, sulle rive dell'Aussa Corno.

Secondo una prima ricostruzione fornita dai soccorritori e dal servizio di emergenza 112, l'uomo stava effettuando dei lavori in cima a uno dei due alberi della barca, alto circa 14 metri, quando, per cause in corso di accertamento,

ha perso l'equilibrio ed è precipitato, finendo in coperta.

Inutili i tentativi di soccorso prestati dai sanitari giunti sul posto con l'elisoccorso. Le indagini per determinare la dinamica dell'accaduto e le eventuali responsabilità sono in corso da parte dei carabinieri.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare