Quotidiani locali

muggia

Le nuove luci a led sul lungomare

MUGGIA. Trentadue nuovi impianti luminosi a Led. Li ha installati AcegasApsAmga sul lungomare di Muggia, sia lungo la strada provinciale sia sulla nuova pista ciclabile, nella zona che va dal molo a...

MUGGIA. Trentadue nuovi impianti luminosi a Led. Li ha installati AcegasApsAmga sul lungomare di Muggia, sia lungo la strada provinciale sia sulla nuova pista ciclabile, nella zona che va dal molo a T a punta Olmi, parallelamente alla strada provinciale 14. «Si tratta di impianti che, rispetto alle tradizionali lampade a sodio e mercurio, non solo permettono una migliore illuminazione dell’area rendedola più sicura, ma assicurano anche una migliore efficienza e sostenibilità».

I punti luce installati sul lungomare sono dotati di dispositivi per la riduzione automatica del flusso nelle ore notturne, caratteristica non installabile su modelli non a Led. Inoltre, i nuovi impianti, detti cut-off, consentono di orientare la luce emessa direttamente verso la strada e la pista ciclabile, evitando la dispersione luminosa nelle aree circostanti, rispondendo a quanto richiesto dalle normative vigenti in materia che impongono di minimizzare la dispersione diretta di luce. A conti fatti i vantaggi dei nuovi corpi illuminanti permettono di consumare circa il 70% in meno rispetto ad un tradizionale impianto luminoso a mercurio e sodio, a parità di intensità di luce emessa; conseguentemente anche le emissioni di Co2 si riducono drasticamente.

Soddisfatta Laura Marzi: «Questo ulteriore intervento va a migliorare anche in termini di sicurezza oltre che di qualità dell'illuminazione la prima parte della costa già riqualificata - commenta il sindaco di Muggia -, un’opera davvero completa, che vede concluso in toto il primo di quella serie di interventi che andranno a rivedere completamente il litorale per un totale di un chilometro e 300 metri da Porto San Rocco fino a Punta Olmi con una cifra in ballo del valore di oltre sette milioni di euro».

D’accordo il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Francesco Bussani: «Nonostante le difficoltà finanziarie con le quali il Comune deve continuamente destreggiarsi, sta proseguendo l'iter per riuscire a riconsegnare ai muggesani la loro costa da Muggia a Lazzaretto. Il tratto di cui possono godere, ora anche con impianti luminosi

dotati della nuova e più moderna tecnologia Led, è il primo assaggio di un lavoro che stiamo portando avanti con impegno e tenacia». Il potenziamento dell’illuminazione sulla costa dovrebbe fungere dunque anche da deterrente per chi volesse compiere atti di vandalismo o furti. (r.t.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro