Quotidiani locali

decisi dai sindaci

Nuovi sistemi con telecamere per la sicurezza nel cervignanese

CERVIGNANO. Nuovi sistemi di videosorveglianza per potenziare la sicurezza in tutti Comuni del Cervignanese. L'assemblea dei sindaci ha deciso di installare 5 telecamere: 2 saranno collocate a nord e...

CERVIGNANO. Nuovi sistemi di videosorveglianza per potenziare la sicurezza in tutti Comuni del Cervignanese. L'assemblea dei sindaci ha deciso di installare 5 telecamere: 2 saranno collocate a nord e a sud della rotatoria lungo la regionale 532, all'altezza dell'abitato di Strassoldo, una all'ingresso di Aquileia, una a Villa Vicentina, all'incrocio del Ragno d'Oro, e una all'altezza del nuovo semaforo di Ruda. In programma anche corsi per sensibilizzare i cittadini in merito al pericolo truffe. «L'assemblea dei sindaci dei 7 Comuni dell'associazione intercomunale del Cervignanese - spiega il sindaco di Cervignano, Gianluigi Savino - ha stabilito la destinazione del contributo concesso dalla Regione per il 2015 nell'ambito del programma regionale di finanziamento in materia di sicurezza. Sono 50 mila euro divisi tra installazione di nuove telecamere, manutenzione straordinaria e ordinaria dei sistemi di videosorveglianza e della rete, che attualmente è formata da 47 telecamere (16 a Cervignano, 5 a Campolongo Tapogliano, 5 a Villa Vicentina, 7 a Fiumicello, 4 a Ruda, 4 ad Aquileia e 6 a Terzo di Aquileia)». Ci sono anche 9 server di registrazione, uno per ogni Comune e 3 a Cervignano. «Disponiamo anche - fa sapere il primo cittadino del capoluogo della Bassa friulana - di 6 telecamere con registrazione locale nel Comune di Cervignano. I server installati nei municipi trasmettono le immagini delle varie telecamere direttamente a Cervignano. Per la connessione dei sistemi di videosorveglianza è stata usata la rete in fibra ottica già esistente. Il fine è sicuramente proteggere il territorio al fine di prevenire azioni criminose». Il sindaco Savino fa il punto in merito alla manutenzione. «Ora sarà necessario - anticipa - effettuare una manutenzione

sui ponti radio e sostituire i server. Per il futuro la Regione ci concederà l'utilizzo della fibra ottica per la connessione tra i vari municipi. Con una parte del contributo regionale, inoltre, saranno revisionati i server e sarà possibile centralizzare tutto».

(e.m.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro