Quotidiani locali

Muggia, prove generali per il drone di Carnevale VIDEO

Sorvolato il piazzale ex Alto Adriatico: terrà d'occhio dall'alto i malintenzionati. La sfilata verrà trasmessa in diretta su Youtube con il commento del duo Maxino-Furian

MUGGIA. Un Carnevale di Muggia supertecnologico, al passo coi tempi. Il drone preannunciato dal patron della Flash Vincenzo Rovinelli ha sorvolato il piazzale ex Alto Adriatico facendo le prove per la grande sfilata di domenica 7 febbraio. E intanto è stato annunciato che la sfilata stessa sarà trasmessa in diretta mondiale su Youtube.

Drone Costa 33mila euro e può volare sino a 150 metri d’altezza. È il drone - l’aeromobile a pilotaggio remoto - che ha avuto il suo battesimo a Muggia. Il sistema, pilotato dal triestino Max Morelli, verrà utilizzato durante la sfilata dei carri allegorici e delle maschere. «Meteo permettendo, il drone sorvolerà la sfilata per fare delle riprese ad hoc. Sarà un strumento atto a valorizzare ancora maggiormente l’evento, ma fungerà eventualmente anche d’aiuto in caso di problemi di ordine pubblico», racconta Vincenzo Rovinelli, capo della Flash, la ditta che si occupa degli eventi esterni del Carnevale muggesano.

Carnevale di Muggia, prove con il drone Nel breve video girato nel piazzale ex Cantieri Alto Adriatico, ecco le prove con il costoso drone che dovrà garantire (meteo permettendo) riprese originali e sicurezza al Carnevale di Muggia. Le telecamere montate sul macchinario volante sono in grado di tenere d'occhio e filmare dall'altro eventuali malintenzionati. L'ARTICOLO

Per quanto concerne il discorso sicurezza sollevato da più di qualche muggesano, Rovinelli rassicura: «Il drone è autorizzato Enac, Max Morelli è un pilota con tutte le carte in regola. Comunque la struttura dovrà rimanere a una distanza di sicurezza dal pubblico pari a 250 metri. L’importante è che il tempo regga, perché con vento o pioggia il drone non può volare». Dotato tra l’altro anche di un paracadute in caso di guasto totale per un atterraggio morbido, il drone necessita di alcuni accorgimenti tecnici che garantiranno la trasmissione delle immagini in diretta che sono ancora al vaglio della Flash.

Diretta Non è una novità assoluta, ma un gradito ritorno. È la diretta della sfilata che dopo alcuni anni di stop ritorna in grande stile con l’appoggio mediatico del canale Youtube del Carneval de Muja. A commentare le immagini in diretta per il popolo del web la coppia formata da Maxino e Flavio Furian. «Su richiesta di tanti istriani e triestini nel mondo siamo riusciti, grazie all’appoggio di EstEnergy, a riavere la possibilità di trasmettere in diretta le immagini della sfilata: la presenza di una coppia di comici come Maxino e Furian sarà una chicca in più», racconta il videomaker Antonio Giacomin, che garantirà il proprio supporto tecnico.

leggi anche:

Nelle passate edizioni la diretta aveva raggiunto circa duemila contatti via web da parte di supporter del Carnevale muggesano provenienti anche da Australia e diversi paesi del Sud America. Tra le novità legate alla trasmissione delle immagini del Carnevale rivierasco c’è anche il cosiddetto “video immersivo”, la tecnica che permette di vedere i video a 360 gradi. «È un esperimento interessante, che abbiamo già iniziato a testare all’interno del grande capannone dove stanno lavorando con grande dedizione le nostre compagnie del Carnevale - ha concluso Giacomin - e quindi spero possa essere apprezzato da tutti». L’anteprima presentata ieri sul web pare aver riscosso un ottimo successo.

Infine gli organizzatori hanno annunciato che l’edizione 2016 del Carnevale di Muggia verrà presentata venerdì 29 gennaio alle 11.30 al museo d’arte moderna Ugo Carà.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro