Quotidiani locali

COMUNE

Premio Lubich Menzione al Dado della Pace

Il "Dado della Pace", che nel centenario della Grande guerra l'amministrazione comunale ha collocato all'interno del Giardino pubblico De Tommasini in un partecipatissimo incontro lo scorso 21...

Il "Dado della Pace", che nel centenario della Grande guerra l'amministrazione comunale ha collocato all'interno del Giardino pubblico De Tommasini in un partecipatissimo incontro lo scorso 21 novembre, ha ricevuto un importante riconoscimento: nell'ambito del Premio internazionale "Chiara Lubich per la Fraternità" il Comune è stato insignito della Menzione d'Onore per il progetto "Educazione alla Pace". Il concorso, istituito dall'associazione Città per la Fraternità in collaborazione con il Movimento politico per l'Unità-Italia, che quest'anno ha visto vincitore il Comune francese di Cannes, tributa onorificenze a iniziative rappresentative di un modo di amministrare non episodico e più consapevole del valore del principio di fraternità universale. Alle premiazioni, in programma oggi nella sala della Promototeca del Campidoglio di Roma Capitale, interverrà in rappresentanza dell'Amministrazione Comunale il consigliere Mario Ravalico. Per chi non potrà essere a Roma la cerimonia potrà essere seguita in streaming collegandosi al sito www.cittaperlafraternita.org. «Si tratta di un premio», ha commentato il vicesindaco con delega alla pace e ai diritti umani Fabiana Martini «che ci rende molto orgogliosi, perché riconosce il lavoro di educazione alla pace quotidiano che l'Ente sta portando

avanti in collaborazione con le scuole e le associazioni nella consapevolezza, come ci insegnano i tragici fatti di questi giorni, che il rispetto dell'altro e il diritto di chiunque a esistere e ad essere diverso non può mai essere dato per scontato, ma va coltivato giorno dopo giorno».

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie