Quotidiani locali

Studenti cormonesi bravi a scacchi

Lusinghieri risultati ottenuti dalle due squadre partecipanti ai campionati nazionali in Sicilia

CORMONS. Si è conclusa con un decimo e un tredicesimo posto a squadre l'avventura alle finali nazionali di scacchi in Sicilia dell'Istituto Comprensivo di Cormons. L’evento ha visto la partecipazione di 187 squadre per un totale di 842 giocatori tra titolari e riserve. Al torneo, i giocatori divisi in squadre maschili, miste e femminili, appartenenti ai diversi ordini di scuola, si sono confrontati con studenti provenienti da tutta Italia. Il Friuli Venezia Giulia, per la scuola primaria era rappresentato da quattro squadre, due appartenenti all’Istituto Comprensivo di Cormons, una di Aurisina e una quarta di Opicina. Al termine dei sette turni di gioco previsti, la squadra maschile della primaria “Torre” di Capriva, composta da Alessandro Panzeca, Giuseppe Di Pinto, Mattia Franco, Edoardo Minerva e Mattia Medeot, con 7 punti squadra e 15 individuali, si è classificata 13.ma su 27 squadre iscritte. La squadra femminile della primaria “Manzoni” con Nadia Copil, Angelica Gasparato, Stella Debeliak, Sara Bigot, Erika Tisci e Costanza Bigot ha invece agguantato, con 6 punti squadra e 14 individual, la 10ma posizione su 23 squadre partecipanti.

Per la scuola media, portacolorifemminili dell’istituto cormonese sono state Valentina Marcolin in prima scacchiera, Alice De Marco in seconda, Sara Macor in terza e Asia Annalisa Gasparato in quarta. Le ragazze hanno totalizzato 6 punti squadra e 14 individuali e hanno raggiunto il 15.mo piazzamento.

Inoltre, nella classifica individuale, straordinari sono i piazzamenti raggiunti sulle scacchiere: in terza scacchiera, Sara Macor è risultata terza nazionale avendo conseguito cinque vittorie e un pareggio, la compagna Asia Gasparato, con sei partite vinte e un pareggio si è attestata al secondo posto in quarta scacchiera. Ancora, Mattia Franco che ha giocato in terza scacchiera, con sei vittorie su sette partite disputate, ha conquistato un secondo posto.

Buoni i piazzamenti degli studenti appartenenti alla categoria maschile: l’Ic di Doberdò si è posizionato al 14esimo posto seguito dall’Ic di Premariacco.

Nel femminile è stato ancora l’Istituto Comprensivo di Opicina ad accaparrarsi l’ottava piazza. I giovani scacchisti, accompagnati nella trasferta dalle referenti il Progetto “ Scacchi in ccuola” Mirella Kenda, Donatella Clinec e Paola Burgni, hanno potuto avvalersi del valido supporto degli istruttori Attilio

Liuzzo Scorpo e Sergio Brumat del Circolo Scacchistico di Cormòns.

L’ambita qualificazione e i risultati ottenuti in Sicilia testimoniano l’ottimo livello raggiunto dal vivaio cormonese: l’Istituto ha infatti ormai al suo attivo già nove presenze ai Campionati nazionali. (m.f.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro