Quotidiani locali

Studenti campioni di scacchi

Tre squadre dell’istituto comprensivo di Cormons qualificate per la fase nazionale

CORMONS. L'Istituto comprensivo di Cormons parteciperà per il nono anno consecutivo ai campionati nazionali studenteschi di scacchi in programma a Città del Mare-Terrasini (Palermo) dal 22 al 24 maggio. I giovani scacchisti cormonesi infatti hanno conquistato il pass per la massima competizione italiana dopo i successi della fase della fase regionale svoltasi a Udine. Al torneo hanno preso parte 31 squadre con 170 allievi. Per l’Istituto comprensivo di Cormons è risultato un campionato da incorniciare. Cormons si è presentata infatti al via con 6 squadre e nel torneo riservato alla scuola primaria, nel girone maschile, la formazione composta da Alessandro Panzeca, Giuseppe Di Pinto, Mattia Medeot, Mattia Franco e Edoardo Minerva della scuola “Torre” di Capriva, con 10 punti squadra e 15,50 punti individuali, si è guadagnata la seconda posizione in classifica e l’ammissione ai campionati italiani. Nella stessa categoria la squadra della “Manzoni” di Cormons composta da Sanel Hadzic, Riccardo Friz, Vincenzo Cella, Davide Macor, Andrea Urso e Vladimir Persolja si è posizionata con 4 punti squadra al quinto posto. Le soddisfazioni sono arrivate soprattutto dalle squadre femminili, visto che la primaria “Manzoni” capitanata da Angelica Gasparato, con Stella Debeljak, Sara Bigot, Erika Tisci, Costanza Bigot e Nadia Copil con 9 punti squadra e 13 individuali, ha ottenuto il secondo posto e il pass per la fase finale. La squadra femminile della a “Torre” formata da Vanessa Visintin, Emma De Marco, Laura Bon e Eleonora Culot con 8 punti di squadra e 13 individuali si è classificata al terzo posto. Nel torneo delle scuole medie è stata ancora una squadra rosa ad agguantare la medaglia d’argento. La formazione della “Pascoli” condotta da Sara Macor, Maria Allegra Marsan, Alice De Marco, Asia Annalisa Gasparato, Syria Faleschini e Valentina Marcolin. Sesto piazzamento per la squadra di Lorenzo Palei, Piero Piasentier, Simone Fain, Davide Goretti, Mattia Zucco e Adamo Manuel. Infine, è stata stilata una classifica individuale e per la primaria di Capriva è da segnalare l’ottima prestazione di Eleonora Culot che, con 5 partite vinte su 6, si è guadagnata la medaglia d’oro come migliore quarta scacchiera. Sempre per la “Torre” l’argento è andato a Giuseppe Di Pinto (seconda scacchiera) e a Mattia Medeot (terza scacchiera) e, ancora, Emma De Marco (seconda scacchiera), si è aggiudicata il bronzo. Per la scuola cormonese Angelica Gasparato che ha giocato in prima scacchiera si è appesa al collo la medaglia d’argento. Anche le ragazze della scuola media sono state premiate per i loro risultati: Asia Annalisa Gasparato si è accaparrata la medaglia d’oro, Sara Macor l’argento,

Maria Allegra Marsan e Alice De Marco il bronzo. Le docenti Paola Burgni, Mirella Kenda e Donatella Clinec, referenti del “Progetto scacchi in scuola” 0hanno condiviso con i ragazzi e i numerosi familiari intervenuti la grande soddisfazione per il traguardo raggiunto.

Matteo Femia

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro