Menu

Da dicembre tornano a Trieste i traghetti con la Grecia

Annuncio di Grimaldi Group: tre toccate alla settimana con navi capaci di tremila persone, 170 camion e 250 auto. Destinazione Patrasso. La soddisfazione di Trieste terminal passeggeri

A Trieste tornano, dopo anni di assenza (l'ultima era stata una linea gestita da Anek) i traghetti con la Grecia. L'amministratore delegato di Grimaldi Group, Manuel Grimaldi, ha incontrato i vertici di Trieste Terminal Passeggeri Spa e dell'Autorità portuale.

L'armatore partenopeo del più grande gruppo navale privato italiano ha definito i tempi per l'avvio di un collegamento attraverso i ferry "Cruise Europa" e "Cruise Olimpia" tra Trieste, Ancona, Igoumenitsa e Patrasso (Grecia). Il via definitivo alla linea è previsto a inizio dicembre.

Il collegamento partirà da Trieste il lunedì, mercoledì e sabato e vedrà impegnate le due navi gemelle, capaci ognuna di trasportare 3.000 passeggeri con 3.000 metri lineari utili per l'imbarco contemporaneo di 170 camion e 250 autovetture. Il collegamento con la Grecia è stimato in 24 ore. Non ancora definito il punto del porto di Trieste dove i traghetti attraccheranno. Si parla di un’area del Molo VII.

"Si tratta di un servizio innovativo, con moderne navi - ha detto Grimaldi - che vengono denominate 'cruisè perchè offrono gli standard di accoglienza delle navi da crociera. Vediamo la linea come una autostrada del mare che collegherà la Grecia e i Balcani. Le navi trasporteranno passeggeri e vacanzieri, automobili e camion".

Per il presidente di Ttp, Antonio Paoletti, "è un risultato importante

dopo un intenso lavoro fatto assieme all'ad di Ttp, con un impegno di squadra che porta un'ottima occasione per Trieste, aprendo mercati nuovi sia per turisti che per le merci, collegando Grecia e Balcani con l'Est Europa, l'Austria, la Germania e ovviamente il nostro territorio".

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro