Quotidiani locali

MOBILITà SOSTENIBILE

Via alle bici “a pedalata assistita”

Il Comune partecipa alla sperimentazione promossa da Roma

Dopo la Settimana europea della mobilità, la giunta comunale ha approvato – su proposta del vicesindaco e assessore alla Polizia locale Fabiana Martini - la partecipazione alla sperimentazione promossa dal ministero dell’Ambiente nei Comuni italiani per l’uso del prototipo di bicicletta “a pedalata assistita” (con motore elettrico) ad alto rendimento e emissioni zero. Con l’obiettivo di ridurre l’inquinamento e la congestione dal traffico, e diffondere la cultura della mobilità sostenibile e l’uso di mezzi a impatto ambientale nullo per gli spostamenti quotidiani, Roma mette a disposizione dei Comuni mille bici “a pedalata assistita” assegnate a titolo gratuito in lotti da 10 unità e a disposizione di amministratori, Polizia locale e dipendenti comunali. «Crediamo - ha detto Martini - che questa scelta, che fa seguito alla consegna in comodato

gratuito alla Polizia locale, in via sperimentale, di due bici da parte della ditta Mathitech Engineering Group srl, possa esercitare un’efficace azione incentivante verso i cittadini e possa rivelarsi utile per presidiare le corsie riservate ai mezzi pubblici e le piste ciclabili».

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista