Quotidiani locali

muggia

Summer Party di beneficenza per i bimbi ricoverati al Burlo

Venerdì 20 luglio appuntamento al Bagno San Rocco, a Muggia. L’evento è promosso dall’associazione Abc

MUGGIA Una tipica festa in riva al mare, da vivere tuttavia nel segno della solidarietà e della beneficenza. Sono i tratti che accompagnano Summer Party, appuntamento ideato da Abc-Associazione bambini chirurgici del Burlo Onlus, in programma venerdì al Bagno San Rocco di Muggia, in Strada per Lazzaretto 2.

Musica, danze, grigliate e aggregazione. Il Summer Party chiama in causa alcuni spunti della movida classica estiva ma qui punta ad altri clamori, quelli di stampo sociale, da tradurre con una raccolta fondi e in momenti di sensibilizzazione rivolti alla missione della onlus organizzatrice.

L’Associazione per i bambini chirurgici del Burlo è infatti una realtà sorta nel 2005, frutto di un moto di solidarietà di una coppia di genitori decisi a voler sostenere in modo concreto le necessità e le problematiche collaterali del lavoro di un ospedale pediatrico. Da questo nasce il percorso di Abc, associazione che si fa carico di alcune delle priorità delle famiglie dei bimbi ricoverati offrendo diverse forme di sostegno e assistenza, dal supporto psicologico a quello ancor più concreto in chiave logistica, dato dall’offerta di un alloggio alle famiglie non residenti a Trieste nell’arco del periodo di cure richiesto.

Temi e proposte che vanno costantemente alimentati, anche con iniezioni economiche. La festa in riva al mare del 20 luglio lancia questo appello e propone di devolvere tutti i proventi alla causa della Abc e a favore delle famiglie coinvolte in lunghi periodi di degenza al Burlo per casi che parlano di patologie malformative.

Il copione di Summer Party? Si parte attorno alle 19.30 con una grigliata, tappa che non deve spaventare i vegetariani, alla luce della possibilità di menù alternativi o dedicati nello specifico ai bambini. A corredo della convivialità, non poteva mancare la musica e dintorni. La serata si avvale infatti anche di un’esibizione da parte della compagnia di Annalisa Danze, la scuola di via Madonnina 8, un centro che vive di pieno fermento agonistico ma che qui ha voluto aderire al messaggio

benefico ideando una vetrina in salsa latino e caraibica.

La serata è stata sostenuta dalla stessa Annalisa Danze, Bagno Sticco, Bagno San Rocco, Sposamy Trieste, Cassa Rurale Fvg e Torri d’Europa. Info: info@abcburlo.it e 3884066136. —


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro