Quotidiani locali

trieste

Trieste, al Pellico mostra e spettacolo ricordando la Grande Guerra

Giovedì 24 maggio musica, teatro, sport e parole al teatro di via Ananian pensando ai soldati e a chi rimase a casa durante quel terribile conflitto

TRIESTE Dare voce ai giovani, ma anche all’importanza della trasmissione della storia e della memoria attraverso la musica, il teatro, lo sport, le immagini e le parole. Giovedì 24 maggio alle 16, al teatro Pellico, il Comitato Mani dell’amicizia presenta l’ottavo Memorial Simonetta Cosimi, organizzato con l’Accademia di fumetto in collaborazione con Oltre quella sedia, l’Associazione Il Ponte e l'Istituto comprensivo San Giovanni. L’appuntamento vedrà protagonista l’esito dell’impegno di studenti, insegnanti, educatori e operatori in ambito artistico e sociale.

Negli spazi del Pellico sarà allestita la mostra dei lavori realizzati con l’Accademia di fumetto, con il contributo della Regione, nell’ambito del progetto “Il mosaico delle vite spezzate: ricomporre la memoria per vivere il presente”. Ci si è proposti di accompagnare studenti e studentesse attraverso le storie dei soldati e di chi rimase a casa durante il conflitto, di esplorare la realtà di Trieste quale “teatro della Grande Guerra”, per far sì che i ragazzi potessero trasmettere la memoria attraverso varie forme di espressione.

L’evento di giovedì prenderà il via con lo spettacolo “L’esame più lungo della storia”, a cura delle classi II e III della Codermatz. Allieve dell’Istituto saranno poi impegnate - alle 16.45 - in “Ginnastica in note”, con l’esibizione della Trieste Ginnastica. Alle 17, gli attori e protagonisti di Oltre quella sedia proporranno “Formentis, performance di Teatro InteressHante. I ragazzi della Codermatz che partecipano al laboratorio di sloveno presenteranno poi, alle 17.45, “C’era una volta il confine!” e alle 18.15 sarà la volta del concerto della scuola dal titolo “Note dal mondo”, con il laboratorio di chitarra di primo e secondo livello

e il gruppo strumentale. La seconda parte di “Note dal mondo”, con il gruppo corale degli studenti e quello delle ex allieve, verrà proposta dalle 19.30, dopo le premiazioni dell’anno scolastico. E alle 20, sarà in scena la commedia dell’arte con il laboratorio di teatro.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro