Quotidiani locali

musica 

Mazzucato, recital a Lignano con Cosotti nel segno di Venezia

LIGNANO. “Venezia è una donna”, titolo che si rifà alla raccolta di versi di Umberto Saba, è stato scelto dalla cantante Daniela Mazzucato per lo spettacolo dedicato alla sua città natale, Venezia....

LIGNANO. “Venezia è una donna”, titolo che si rifà alla raccolta di versi di Umberto Saba, è stato scelto dalla cantante Daniela Mazzucato per lo spettacolo dedicato alla sua città natale, Venezia. Il recital si terrà domani alle 20.45 al Cinecity di Lignano Sabbiadoro, inserito nella stagione dell'Ente Regionale Teatrale. Con la cantante veneziana ci saranno anche il tenore Max René Cosotti e il pianista Federico Consoli.

Parole e musica unite in un programma che offrirà al pubblico immagini evocative: dalla Serenade di Offenbach, dall'operetta "Le pont des soupirs", a La regata veneziana di Rossini. Dai francesi Fauré con Mélodies de Venise e Hahn con quattro melodie da “Venezia”, a Johann Strauss e la sua Barcarola dall'operetta "Una notte a Venezia", per proseguire con Ermanno Wolf-Ferrari e l’Addio a Venezia dal "Campiello", affiancate ad altre pagine di Mendelssohn

e Offenbach.

Uno scenario affascinante arricchito dalle letture che la stessa Mazzucato regalerà al pubblico, ripercorrendo quella Venezia ormai scomparsa dell'immaginario goldoniano e dei viaggiatori illustri che hanno saputo coglierne l’anima misteriosa e affascinante.

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon