Quotidiani locali

“Golden Hill” di Spufford nella New York bambina

Laura Terdossi della Libreria Ubik di Galleria Tergesto a Trieste consiglia “Golden Hill” di Francis Spufford (Bollati Boringhieri)«Novembre 1746 - racconta Laura Terdossi -. Una New York ancora...

Laura Terdossi della Libreria Ubik di Galleria Tergesto a Trieste consiglia “Golden Hill” di Francis Spufford (Bollati Boringhieri)

«Novembre 1746 - racconta Laura Terdossi -. Una New York ancora bambina, un mucchietto di case olandesi strette lungo viuzze fangose, è la protagonista di questo strepitoso romanzo storico pieno di richiami, colti e divertiti, alla letteratura del Settecento, che ci racconta l'avventuroso viaggio di Richard Smith nella colonia britannica. Il ragazzo si presenta in città con una lettera di cambio da mille sterline: cifra astronomica, tanto che il banchiere tenuto a pagargliela sospetta un imbroglio. Chi è questo londinese misterioso? A cosa gli serve tutto quel denaro? Le illazioni si moltiplicano. E noi lettori
non scopriamo il segreto che nelle ultime pagine, dopo aver seguito Smith in una girandola di imboscate, duelli e amori proibiti. Spufford sa trasmettere energia, sa tenerci in pugno con una trama senza pause e una scrittura smagliante, che cesella ogni dettaglio come un gioiello».


TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon