Quotidiani locali

la festa

Trieste saluta l'arrivo del 2018

Capodanno in piazza Unità? Una grande festa per tutti, famiglie in primis.

TRIESTE Capodanno in piazza Unità? Una grande festa per tutti, famiglie in primis. Anche quest’anno sarà Radio Company a farci divertire in piazza con tanta musica e animazione. L’appuntamento di domenica 31 dicembre, infatti, organizzato da Radio Company, Contatto e Tecnomedia in collaborazione con il Comune - ad accesso gratuito - promette sicuro divertimento: saranno tre ore di discoteca con, sul palco di Radio Company, il dj Gianluca Pacini che sceglierà i brani musicali in base agli “umori” del pubblico assieme allo speaker Leo, proponendo tutti i successi del 2017.

leggi anche:



La musica si alternerà all’esibizione dei Magazzino Commerciale Big Band & Friends, che proporranno tutte le hit dagli anni ’70 a oggi. Allo scoccare della mezzanotte, il tradizionale spettacolo piro-musicale dal molo Audace firmato Parente Fireworks (che ha realizzato gli spettacoli per la Barcolana e l’arrivo della nuova nave di Msc). Il tema è “Sky on the rocks”, in uno spettacolo che alternerà i ritmi del rock a brani più melodici. Per 15 minuti il cielo sarà illuminato dalle acrobazie pirotecniche per dare il benvenuto al nuovo anno. Inoltre, sul megaschermo del palco saranno proiettate le foto pubblicate sulla piattaforma social Instagram con #Trieste2018, in modo che tutti possano interagire ed essere protagonisti del Capodanno.

L’accesso alla piazza (transennata) sarà possibile dalle 21.30 da quattro varchi presidiati: via dell’Orologio, passo Fonda Savio e sulle Rive, in corrispondenza di Riva del Mandracchio e di Riva Caduti per l’italianità di Trieste.

leggi anche:

Dalle 20.30 di domenica 31 dicembre e fino alle 2 del primo gennaio (e comunque fino al termine della festa e delle successive operazioni di pulizia) divieto di transito per tutti i veicoli sulle Rive, in ambo i sensi di marcia, nel tratto compreso tra piazza Nicolò Tomaseo e via Mercato Vecchio. Non si possono portare bottiglie di vetro (al massimo piccole bottigliette di plastica senza tappo), bastoni selfie, ombrelli, bastoni e oggetti ingombranti (come già avviene in occasione dei concerti). A questo punto, buona festa a tutti!
 

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik