Quotidiani locali

Appuntamenti

Cori, feste danzanti e presepi per il Natale Triestino

Lunga lista di eventi sia religiosi che profani per chi vorrà passare una giornata di divertimento e cultura

TRIESTE Sono tanti gli eventi che, oltre alle messe e alle celebrazioni ufficiali, si terranno in città nel giorno di Natale e a Santo Stefano. Lo spirito che li pervade è sia religioso che laico, sicché tutti avranno modo di poter apprezzare l'atmosfera natalizia. Ecco un sunto degli appuntamenti.

Musica religiosa. Non mancano gli appuntamenti per chi vuole approfondire l'aspetto spiritituale del periodo natalizio. Prosegue infatti “Nativitas. Canti e tradizioni natalizie in Alpe Adria”, la rassegna corale dell’Usci Friuli Venezia Giulia. Diamo il programma di questi giorni di festa ricordando che la rassegna si chiuderà il 14 gennaio con un grande concerto nella cattedrale di San Giusto. Oggi alle 9, Natale a Sant’Antonio Nuovo con la Cappella corale; alle 10, all’Immacolato Cuore di Maria, Natale del Signore col coro Claret; e alle 12 appuntamento anche alla cappella San Raffaele con “Natale in stazione”.

Presepi. Dalla notte di Natale sarà esposto poi il presepe nella chiesa di Santa Maria del Carmelo in via di Aquileia (Gretta). È possibile vederlo negli orari di apertura della chiesa: dalle 7 alle 12 e dalle 15 alle 19. Anche quest’anno, inoltre, la tradizionale mostra dei presepi da tutto il mondo, nella sala parrocchiale di Aurisina, sarà aperta dal 25 dicembre al 7 gennaio. Espongono artisti della nostra regione e gli alunni della scuola elementare di Comeno (Slovenia). Visitate anche il presepio in chiesa, che ogni anno è differente. Orario: tutti i sabati e festivi dalle 16 alle 19. Per le scuole visite su appuntamento anche dopo il 7 gennaio.

Serate danzanti. Conclusi i pranzi di Natale, domani sono tante le serate musicali organizzate in città per smaltire ballando le tante ore passate a tavola.

La festa più grande è al Molo IV con Trash Nite. “Un momento perfetto per scambiarsi gli auguri e digerire tutto il cibo ingurgitato nel periodo delle feste - si legge nella descrizione on-line - musichette improbabili, hit senza tempo, sigle di cartoni animati, cori da stadio, per farvi ballare fino all’alba”. Il Loft Trieste ospita la musica dal vivo con i Magazzino Commerciale (nella foto) & Friends, che annunciano tre ore e mezza di live non stop, con il pop rock dei Magazzino, le hit italiane di Dennis Fantina, il rock&roll di Angelo Chiocca e le hit hard rock dei The Slap con Alberto Bravin e Adriano Sardo, un lungo programma che troverà posto nel locale rinnovato da qualche settimana.

Al Mast la serata sarà all’insegna di r’n’r’, swing, rockabilly, surf e oldies con Steve Selecter, e un evento dal titolo “Rock’ n’roll’ Christmas Night”. Al Corte Cafè l’invito sul web è chiaro: “Cosa c’è di meglio di quattro salti al ritmo di musica per digerire gli interminabili pranzi natalizi? Ritorna l’appuntamento di Natale per festeggiare insieme sulla musica selezionata per voi da Paolo Barbato”. Al Deus il dj set sarà affidato a Sandro Orlando, mentre al Dhome sarà dj Zippo a selezionare i brani.

Per i nostalgici due gli appuntamenti da segnare. Al Ristopub Borgo San Quirino spazio a una festa che riporterà tutti indietro nel tempo. “Torneremo nei fantastici anni ’90 - scrivono sui social - ripercorrendo tutti i grandi successi”. Atmosfere natalizie e musica anni ’80 invece da Puro con Andreas dj. Alla discoteca Mandracchio si balla fino a tarda ora con la festa “White Xmas with us-Official electrique PreParty”, porte aperte e divertimento anche al Colonial.

Le attività di Santo Stefano. Anche quest’anno si rinnova, puntuale, il tradizionale appuntamento con il concerto di Natale della Cappella civica, storica istituzione musicale triestina che, nel 2018, raggiungerà i 480 anni dalla sua fondazione. Il concerto - che si terrà il 26 dicembre alle 18, nella cattedrale di San Giusto - proporrà un percorso musicale attraverso il repertorio natalizio dal 1200 fino ai giorni nostri.

Il gioco della tombola, uno dei più classici intrattenimenti conviviali delle feste, martedì sarà protagonista al teatro Miela, insieme a canzoni, musica e gag, di un nuovo appuntamento del cartellone della rassegna “Note in caffè”.

Tombolando nel novo anno” è il titolo dello spettacolo, concerto e divertissement - proposto nella doppia replica delle 16 e delle 18.30 - da Alessio Colautti accompagnato al pianoforte dal maestro Marco Ballaben.

Si rinnova anche quest’anno alle 18, sempre di martedì, alla chiesa evangelico-luterana di largo Panfili, l’oramai tradizionale appuntamento con i gruppi vocali Cadmos, Pleiadi e Freevoices dell’associazione culturale InCanto. Il concerto da ormai oltre dieci anni è un appuntamento consolidato delle festività cittadine e porta, questa volta, il titolo di “Christmas Memories”.

Infine la Camerata strumentale italiana presenta la diciottesima edizione del Concerto di Santo Stefano. La manifestazione si terrà martedì alle 17, alla sala Piccola Fenice di via San Francesco 5, con ingresso gratuito.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro