Quotidiani locali

per appassionati

Trieste, al palaChiarbola torna domenica la Mostra mercato del disco

L’evento si svolgerà al palazzetto dello sport di Chiarbola (orario 10–19) con la partecipazione di una sessantina di espositori italiani e stranieri

Per gli appassionati del disco torna domani la Mostra mercato del disco da collezione. L’evento si svolgerà al palazzetto dello sport di Chiarbola (orario 10–19), con la partecipazione di una sessantina di espositori italiani e stranieri. Accanto ai dischi, ai cd e ai dvd nuovi e usati ben disposti lungo i bancali dai diversi operatori, anche gli intervenuti potranno portare i propri vinili per farli valutare, venderli, oppure barattarli.

È un rito che si rinnova per la sedicesima volta grazie all’impegno dell’associazione culturale Musica Libera. Sarà dunque l’ennesima occasione per mettere in moto i polpastrelli e spulciare tra le tante offerte alla ricerca dell’artista amato. Nonostante l’avvento dei formati per così dire “eterei” che permettono di scaricare la musica da Internet, il disco continua a tener duro. Anzi, a riprendersi alcune posizioni lungo un mercato che dir selvaggio è poco, con i consumatori a “scaricare” canzoni al quintale senza accorgersi - da una parte - della bassa qualità di quanto ottenuto, dall’altra, operando gratuitamente, di minare alla radice l’indipendenza e la stessa esistenza dell’artista. Sì, perché sono in pochi a riflettere su come l’acquisto del disco o del cd garantista ai musicisti quel minimo destinato ad alimentarsi. Senza regolamentazione e disciplina nella lunga catena che porta la musica nelle mani del consumatore, non si andrà troppo lontano.

Riflessioni a parte, l’interesse per il vecchio disco sembra crescere di anno in anno. Il rito di porlo sul piatto e di godersi, copertina tra le mani, un ascolto tranquillo in poltrona, attrae anche molti giovani, stufi delle microscopiche cuffiette. A Chiarbola i musicofili troveranno Beatles

e Rolling Stones, jazz e classica, metal e new age, folk e pop, storici 33 giri e lussuosi cofanetti moderni. Tutti supporti benedetti per l’ascolto di quella dolce musica che ha ancora tanti gioielli nel suo scrigno. Info su www.musicalibera.it oppure 3293430481.

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik