Quotidiani locali

trieste

Il Villaggio di Natale in piazza Sant’Antonio parla e mangia in francese

Il mercatino è aperto tutti i giorni dal 17 al 26 novembre, dalle 10 alle 20

TRIESTE Dalla Francia con sapore. Da anni inaugura formalmente la saga cittadina dei mercatini in odor di Natale, ed è un appuntamento oramai classico il “Il Villaggio Francese”, vetrina espositiva a cura della Promec Eventi, organizzata in collaborazione con il Comune di Trieste e in programma quest'anno da venerdì 17 a domenica 26 novembre in piazza Sant'Antonio e nelle zone limitrofe.

Edizione numero 7, copione consolidato e ben poche novità. Il “Villaggio Francese” di fatto rappresenta una sorta di sequel in salsa natalizia della “Bella Epoque”, la formula che aveva caratterizzato piazza della Borsa e dintorni nella scorsa primavera, con tanto di Moulin Rouge incastonato nello scenario di piazza della Borsa. Qui invece cambia l'arredamento (nessun mulino infatti previsto a combattere con la Bora) ma non mutano troppo i prodotti attesi sulle bancherelle, specie per quanto riguarda il ramo enogastronomico.

Alcuni spicchi importanti della cucina francese torneranno infatti alla ribalta, dalle ostriche da consumare possibilmente con lo champagne, sino all'ampia gamma di vini. Per chi riscalda i motori delle calorie in vista delle feste natalizie, il mercatino d'Oltralpe è in grado di fornire ulteriori alibi niente male, vedi l'ottantina di formaggi tipici attesi sulle bancherelle in piazza Sant'Antonio, assieme alle immancabili baguettes.

I dolciumi sembrano destinati ad un ruolo di primo piano. Il marchio francese accompagna i crossaints sfornati caldi, i cioccolatini ripieni, i biscotti bretoni e soprattutto l'altro classico della casa, i “macarons”, i pasticcini a base di uova, meringa e farina di mandorle che stando alla tradizione rappresentano uno dei peccati di gola preferiti dai nobili e Imperatori. Non solo cibo. Il “Villaggio Francese” apre

infatti anche all'artigianato, ai saponi, ai profumi e agli accessori moda targati Provenza e Costa Azzurra.

Il mercatino è aperto tutti i giorni, dalle 10 alle 20, con il taglio del nastro in programma alle 11 di venerdì 17.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik