Quotidiani locali

trieste

L’arte delle cartoline e i 90 anni di Topolino al Museo Postale

Due eventi espositivi, che con temi completamenti diversi raccontano entrambi però l’incontro tra l’arte figurativa, il lato emotivo e la comunicazione e così anche la storia individuale e collettiva

TRIESTE Due eventi espositivi, che con temi completamenti diversi raccontano entrambi però l’incontro tra l’arte figurativa, il lato emotivo e la comunicazione e così anche la storia individuale e collettiva.

Li propongono le Poste centrali triestine, a cominciare da un omaggio alla “mail art”, “l’arte postale”, il movimento artistico con cui la posta diviene mezzo di visione e distribuzione delle opere d’arte e che affonda le radici nel Futurismo italiano e nel Dadaismo, acquistando poi particolare notorietà negli anni ’50 e ‘60 e quindi sviluppandosi in direzioni diverse e svariate tecniche, dalla fotografia all’incisione, dalla pittura al collage e al disegno.

In collaborazione con la Scuola libera dell’acquaforte “Carlo Sbisà” di Trieste, il Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa inaugurerà - il 15 novembre alle 11 - la rassegna “Mail Art: ovvero l’arte spedita per posta”, curata dal maestro Franco Vecchiet e visitabile sino al 14 dicembre, con un centinaio di cartoline di diversa misura realizzate dagli artisti della Scuola. Accanto a uno speciale annullo filatelico verrà proposta una cartolina dedicata. Il 29 novembre alle 17.30 si terrà un laboratorio di acquaforte per gli adulti e il 1° dicembre, alle 9.30, sarà invece la volta di quello per bambini. Per visite guidate è possibile contattare il numero 040-6764293.

Con l’altro evento, si entrerà invece nel mondo Disney, collegandosi al novantesimo compleanno di Mickey Mouse e alla recente emissione, lo scorso 3 novembre, del francobollo che celebra questo importante traguardo di Topolino e quindi di un più ampio universo immaginario, così vicino e famigliare per generazioni di appassionati. Lo Spazio filatelia di via Galatti 7/B e il Museo Postale inaugureranno giovedì - alle 9.30 - una mostra, aperta sino al 2 dicembre, sull’attenzione filatelica planetaria dedicata ai personaggi di Walt Disney grazie a una ricca selezione della collezione di Igor Tuta, segretario del circolo filatelico sloveno triestino “L. Košir”.

La collezione prende il via dal 1968, anno in cui le poste statunitensi hanno emesso il primo francobollo dedicato a Topolino e reso omaggio, a due anni dalla scomparsa, a Walt Disney. Ospiti speciali nella mattinata dell’inaugurazione saranno i piccoli alunni delle scuole primarie Gregoric Stepancic di Servola, 1 Maj 1945 di Sgonico e di Monrupino.

Gli orari per lo Spazio filatelia sono dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e il sabato dalle 8.20 alle 12.35 e per il Museo Postale dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il sabato dalle 9 alle 12.30 (info allo 040-6764305).

©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista