Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Triestina, inizia la Festa dell'orgoglio alabardato

Federico Maracchi in azione

Stasera la presentazione della squadra, domani il Grezar Day

TRIESTE. Si alza il sipario stasera sulla quinta edizione della Festa dell’orgoglio alabardato, un appuntamento ormai tradizionale che quest’anno acquista ulteriore significato per essere uno degli eventi di punta delle celebrazioni per il centenario della Triestina.
Una tre giorni all’insegna della passione per l’Unione negli spazi della Tribuna Pasinati del Rocco (ingresso libero, si accede sia da via Valmaura che da piazzale Atleti Azzurri d’Italia), che ospiteranno per tutta la durata del ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

TRIESTE. Si alza il sipario stasera sulla quinta edizione della Festa dell’orgoglio alabardato, un appuntamento ormai tradizionale che quest’anno acquista ulteriore significato per essere uno degli eventi di punta delle celebrazioni per il centenario della Triestina.
Una tre giorni all’insegna della passione per l’Unione negli spazi della Tribuna Pasinati del Rocco (ingresso libero, si accede sia da via Valmaura che da piazzale Atleti Azzurri d’Italia), che ospiteranno per tutta la durata dell’evento ricchi chioschi enogastronomici per gustare le varie specialità e punti vendita di materiale e gadget legati al centenario. Stasera ci sarà già il momento più atteso e più caldo sul fronte del tifo, quello della presentazione della prima squadra, una passerella che ogni anno consente ai supporter di abbracciare i beniamini, accogliere i nuovi arrivati e incitare staff tecnico e dirigenza.
I cancelli comunque apriranno già alle ore 18, con chioschi, musica e animazione. Alle 19.30 il Music Live show Dj Set con Mauro Manni Show, poi dalle 20.30 appunto la presentazione della squadra guidata da Pavanel. Ci saranno anche le passerelle della formazione Berretti e del team femminile Triestina-San Marco. Dalle 21.30 in poi musica con il disco 90 Summer Fest e la lotteria. Domani ci sarà l’atteso Grezar Day con la rievocazione dei derby fra Triestina e Ponziana. Oltre al sodalizio tra i pulcini alabardati e quelli del Chiarbola/Ponziana, con la presenza dei giovani della Triestina Nuoto, ci sarà l’esibizione della Banda Vecia Trieste e dalle ore 18 sul prato del Grezar (in formato ridotto) un triangolare tra vecchie glorie delle due squadre e una rappresentanza di tifosi. Nelle file alabardate sono annunciati Ianza, Boscolo, Princivalli, Muiesan, Franca, Schiraldi, Lenarduzzi e Sandrin, in quelle biancocelesti Daris, Spadaro, Frontali, Venturini, Toffolutti, Pribaz, Rados, Prisco, Bertoli, Sorrentino, Matuchina, Kosir, Musolino, Norbedo, Papagno, Cermelj e Lakoseljak. Lo speaker sarà Claudio Pellegrina, proprio quello del lontano derby anni Settanta. È annunciata anche la presenza di Bruno e Tito Rocco, Massimo Giacomini, Marcella Skabar, Silvano Merkuza, Adriano e Fulvio Varljen. Poi alle 20 le premiazioni del Grezar Day, con uno spazio ricordo per chi non c’è più, quindi alle 21 concerto della Vecia Trieste con Alex Bini & Friends e lotteria. Gran chiusura sabato: alle 19 presentazione delle squadre del settore giovanile Triestina Victory e delle squadre femminili Triestina-San Marco. Alle 21 ancora musica con la Triestina Witz, lotteria e a seguire DJ-Set con i Randomostri.