Quotidiani locali

ciclismo 

Tour, tutta la tappa in fuga ma sono ripresi all’arrivo E in volata vince Gaviria

Sarzeau. Bis di Fernando Gaviria sulle strade del Tour de France.Dopo essersi aggiudicato la frazione inaugurale, il colombiano della Quick Step si è imposto anche nella quarta tappa da Baule a...

Sarzeau. Bis di Fernando Gaviria sulle strade del Tour de France.

Dopo essersi aggiudicato la frazione inaugurale, il colombiano della Quick Step si è imposto anche nella quarta tappa da Baule a Sarzeau, prima tappa bretone della Grand Boucle precedendo allo sprint lo slovacco Peter Sagan e il tedesco Andrè Greipel. Mantiene la maglia gialla l'olimpionico belga Greg Van Avermaet che l'aveva conquista lunedì grazie alla crono a squadre di Cholet. Nella top ten Andrea Pasqualon: il velocista della Wanty Gobert ha chiuso sesto.

Una tappa, quella vista ieri sulle strade francesi animata dalla lunghissima fuga di Dimitri Claeys e Anthony Perez della Cofidis, Jerome Cousin della Direct Energie e Guilluame Van Keirsbulck della Wanty Gobert: partiti praticamente al km zero sono rimasti al comando della gara fino a 1 km dal traguardo di Sarzeau.

Nel finale, come nei giorni scorsi, parecchie cadute. Tra i big, a pagare in termini di tempo, ieri è stato Ilnur Zakarin, capitano della Katusha, che ha lasciato in strada oltre 40”. A terra è finito anche Rigoberto Uran, riuscito a rientrare in gruppo velocemente grazie all'ottima reazione dei suoi compagni.

In classifica generale Van Avermaet guida davanti allo statunitense Tejay Van Garderen ed all'inglese Thomas Geraint. Settimo l'olandese Tom Dumulin, mentre nono il colombiano Uran Uran. Primo degli italiani Daniel Oss (12.imo), mentre Vincenzo Nibali è 19.mo (+1'06”) a due posizioni da Chris Froome 17.mo a 55” da Van Avermaet. «Mi hanno protetto i compagni di squadra nel finale - ha commentato Van Avermaet al termine della quarta tappa -: vediamo cosa succederà, non abbiamo perso molto e per oggi è stato tutto perfetto.

Bisogna stare davanti domani, potremmo trovare del vento nel finale. Sarebbe molto bello riuscire a prendere una tappa e provare a vincere con questa maglia gialla. Vorrei supportare questa maglia gialla con una vittoria individuale e non di squadra come quella di ieri».—



TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro