Quotidiani locali

Vai alla pagina su Triestina calcio
Triestina, primi allenamenti al Grezar e a Prosecco

Triestina

calcio serie c 

Triestina, primi allenamenti al Grezar e a Prosecco

Giovedì mattina comincia il lavoro di Pavanel e del suo staff. Domenica la partenza per il ritiro di Piancavallo. In programma tre test amichevoli 

TRIESTE La nuova stagione della Triestina, quella che porta al campionato 2018/19 e all’appuntamento storico con il centenario, adesso è davvero ai nastri di partenza. Per una squadra il cui campionato era già finito a inizio maggio, l’attesa è stata lunga, ben due mesi, ma adesso finalmente si ricomincia. Giovedì, infatti, è fissato il raduno di vecchi e nuovi giocatori rossoalabardati: sarà il classico momento di ogni avvio di stagione, con le visite mediche e i test atletici. Poi si inizierà subito a lavorare sul campo, una sorta di mini antipasto in vista del ritiro vero e proprio.

Giovedì infatti si svolgerà già una doppia seduta con allenamento mattutino al Grezar alle 9.30, e uno pomeridiano sul campo di Prosecco alle 16.30. Venerdì poi ancora una doppia seduta con gli stessi orari, ma stavolta entrambi gli allenamenti si svolgeranno sul sintetico di Prosecco. Per sabato 14 luglio è previsto un giorno di riposo prima di tuffarsi nel vero e proprio tour de force della preparazione estiva con due settimane intensissime in altura: domenica 15 luglio ci sarà infatti la partenza per il ritiro di Piancavallo, che durerà fino a domenica 29 luglio.

L'attaccante alabardato Mensah un...
L'attaccante alabardato Mensah un anno fa nell'amichevole contro la Lazio


Se la prima settimana sarà esclusivamente dedicata alla preparazione atletica per cominciare a mettere benzina nel motore e alle prime nozioni tattiche, nella seconda ci saranno anche i primi test sul campo. La prima amichevole è davvero di lusso: mercoledì 25 luglio, alle ore 17 sul campo di Auronzo di Cadore, la Triestina affronterà infatti la Lazio, che si sta preparando non solo a un campionato di vertice in serie A, ma anche all’Europa League. Si rinnoverà dunque una sfida prestigiosa contro uno dei top club italiani, occasione anche per rinsaldare lo storico gemellaggio tra la tifoseria alabardata e quella biancoceleste.

Negli ultimi due giorni di ritiro sono poi previste altre due amichevoli contro compagini della seconda divisione slovena (campionato che inizierà già domenica 5 agosto), che si giocheranno entrambe sul campo di Piancavallo. Sabato 28 luglio alle 17.30 l'Unione affronterà il Tabor Sezana, formazione che ha chiuso al settimo posto la scorsa stagione. L’indomani mattina, domenica 29 con inizio alle ore 10.30, la squadra di Pavanel se la vedrà invece con il NK Ankaran, squadra appena retrocessa dalla serie A slovena.

Sul fronte mercato, intanto, dalla Sicilia continuano a rimbalzare voci di un forte interesse della Triestina per il veloce attaccante Idrissa Camarà, classe '93 della Guinea-Bissau, ultimi mesi all'Akragas dopo l'esperienza in serie B ad Avellino. Nulla di nuovo sul fronte del difensore centrale, se non che Crescenzi, uno degli obbiettivi alabardati oltre a Malomo e a Russo, piace anche alla Lucchese e soprattutto alla Viterbese.

Altro obiettivo alabardato sarebbe Anthony Taugourdeau, 29 anni, centrocampista francese del Trapani da gennaio in prestito al Piacenza. —


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro