Quotidiani locali

Gli azzurri alzano il ritmo per sfidare la super Croazia

Allenamenti sostenuti all’Alma Arena per gli uomini del ct Sacchetti in vista del match del 28 giugno contro una formazione al completo e che deve vincere 

TRIESTE. Continua sul parquet dell'Alma Arena (allenamenti a porte aperte ogni giorno dalle 10 alle 12 e dalle 17.30 alle 19.30) la marcia di avvicinamento dell'Italia alla sfida di giovedì prossimo contro la Croazia, quinto match della prima fase di qualificazione al mondiale Fiba che si disputerà in Cina nel 2019.

Gli azzurri giocheranno a Trieste il 28 giugno alle 20.45, penultimo incontro della prima fase, con l'obiettivo di chiudere imbattuti il girone D e presentarsi a punteggio pieno alla seconda fase dove incroceranno le prime tre classificate del gruppo C composto dalla Lituania, dalla Polonia, dall’Ungheria e dal Kosovo.

Percorso netto, finora, per la Nazionale che si è imposta in casa e in trasferta contro la Romania, ha piazzato il colpo vincendo in Croazia confermandosi in casa contro i Paesi Bassi.

SACCHETTI: Non ci saranno Gallinari e Belinelli, assenti anche gli azzurri impegnati in Eurolega come Datome e Melli. Fuori causa Dada Pascolo, rientra invece Dani Hackett. Contro la miglior Croazia, dunque, una Nazionale tutta da scoprire. «La sfida contro la Croazia non ha bisogno di presentazioni- le parole del tecnico azzurro-. Loro si presentano a Trieste con i migliori giocatori, noi con i migliori che al momento sono disponibili. Sono fiducioso, però, perchè abbiamo creato un bel gruppo e la chimica che c'è. Trovare la Croazia al completo sarà uno stimolo in più per dimostrare il nostro carattere e il nostro valore».

GLI AVVERSARI: Partita malissimo con tre sconfitte consecutive contro Paesi Bassi, Italia e Romania, la Croazia ha centrato una fondamentale vittoria in casa contro l'Olanda. Per evitare una clamorosa eliminazione dal mondiale, la squadra del neo tecnico Anzulovic, deve vincere le ultime due partite, Per farlo ha richiamato molte delle stelle in giro per il mondo compresi gli uomini provenienti della Nba. Saranno della partita a Trieste quindi Bogdanovic, Saric, Hezonja, Zizic e Bender.

SITUAZIONE: Sono due le giornate al termine del girone di qualificazione. Giovedì 28 giugno in campo Paesi Bassi- Romania e Italia-Croazia, tre giorni dopo si chiude con Paesi Bassi-Italia (si gioca a Groningen alle 18) e Romania Croazia. La Classifica vede prima l'Italia (4 partite vinte 0 perse) davanti a Romania (2-2), Paesi Bassi (1-3) e Croazia (1-3)

BIGLIETTI:

Per acquistare i tagliandi prevendita al Ticket Point di Corso Italia, da Multimedia Radioattività di Campo Marzio, le agenzie Bagolandia di via San Marco 45 e Sinfonia viaggi di Campo San Giacomo 4 e la Rambla Viaggi di Corso Puccini a Muggia. (l.g.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro