Quotidiani locali

pallamano 

Principe Trieste, un punto per sognare

Mercoledì turno infrasettimanale a Bressanone senza Visintin squalificato e Di Nardo

TRIESTE. Turno infrasettimanale per la Principe impegnata domani sera a Bressanone nella penultima giornata di ritorno della poule promozione. Contro un'avversaria che ha già festeggiato la conquista del girone unico nella prossima stagione, Trieste va a caccia del punto che le manca per raggiungere gli altoatesini e centrare l'obiettivo prefissato all'inizio del campionato.

IL MOMENTO: il pareggio di Cologne lascia un'eredità pesante. La squalifica di Visintin costringe Giorgio Oveglia a rivedere per l'ennesima volta gli equilibri difensivi anche alla luce della probabile assenza di Di Nardo, ancora a casa complice l'attacco febbrile che lo ha colpito lo scorso fine settimana. «Con la squadra al completo non ci sarebbe gusto - scherza il tecnico triestino - anche se è vero che sono abituato a fare i conti con una assenza alla volta. Prima Pernic, sabato scorso Di Nardo, stavolta Visintin e Di Nardo insieme. La cosa diventa certamente un problema. Che risolveremo, così come abbiamo sempre fatto nella stagione».

LA DIFESA: Consueta 6-0 che si baserà sulla coppia Pernic-Sandrin con Udovicic e Crespo Diego a fare i secondi. Servirà intensità difensiva e tanta corsa per riuscire a sorprendere un'avversaria che a difesa schierata può creare problemi all'attacco biancorosso. Un attacco che, domani sera più che mai, dovrà fare affidamento sul senso del gol della coppia formata da Udovicic e Crespo Diego.

PROGRAMMA: Teamnetwork

Albatro Siracusa- Metelli Cologne (domani ore 18), Bressanone- Principe Trieste (domani ore 19), Fondi- Arcobaleno Oriago-Padova (domani ore 20). CLASSIFICA: Bressanone 13, Principe Ts 11, Cologne 8, Oriago Pd 7, Siracusa 6, Fondi 3.

Lorenzo Gatto



I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori