Quotidiani locali

IL RITORNO ALLA VITTORIA 

Ronchi esagerato con l’Union Pasiano

Gli amaranto si sbloccano segnando sei reti senza subirne alcuna

RONCHI DEI LEGIONARI. Non poteva esserci giornata migliore per il Ronchi, che batte l’Union Pasiano 6-0 in una gara in cui il risultato praticamente mai in discussione.

La gara inizia subito bene per i padroni di casa, che sbloccano il risultato già dopo 5’ facendo valere la progressione veloce dei suoi uomini: Lucheo parte dalla distanza e si invola servendo Bardini, che entra in area e realizza un tiro finito sul secondo palo e assolutamente imparabile per De Zordo. La rete dello svantaggio si rivela subito un brutto colpo per il Pasiano, che al 12’ si ritrova ancora a raccogliere il pallone nella propria porta: Dallan è servito su angolo da Markic e realizza di testa. Pur mancando ancora gran parte della gara, la sfida è già segnata a favore degli amaranto che non demorde e continua a mettere pressione a tutto campo agli avversari: questo atteggiamento dettato da Franti si rivela vincente e porta al 20’ alla terza rete: a segnare è Lucheo, che dimostra la sua freddezza nel momento in cui si trova solo davanti a De Zordo e insacca con precisione. Poco prima di andare al riposo c’è tempo per un’altra rete amaranto: a realizzare la sua doppietta personale è Bardini, imbeccato in maniera perfetta con un rasoterra da Raffa e riesce così a incunearsi tra i difensori avversari e a mettere il pallone all’angolino.

La ripresa inizia con il risultato già segnato a favore del Ronchi, autore per la prima volta in questo 2018 iniziato con diverse delusioni di una prestazione davvero maiuscola. Nonostante il largo vantaggio, l’undici di Franti continua ad attaccare e va ancora in gol al 10’ con Raffa che realizza dopo essere stato servito da Sarcinelli dalla fascia sinistra. Questa rete arriva dopo un’azione

insistita e corale da parte di tutta la formazione triestina e conferma le ottime individualità presenti in rosa. Al 20’ ecco il sesto gol con un contropiede in velocità di Gabrieli, che porta palla per una ventina di metri e serve Lucheo, bravo a inserirsi e a dribblare De Zordo.

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro