Quotidiani locali

Derby senza storia fra Triestina e Several Broker Club

TRIESTE. In C maschile, nella prima giornata della seconda fase, vince la Trattoria Gelmo nel girone play-off, e poi si impone senza alcuna difficoltà la Triestina Volley nel derby contro il Several...

TRIESTE. In C maschile, nella prima giornata della seconda fase, vince la Trattoria Gelmo nel girone play-off, e poi si impone senza alcuna difficoltà la Triestina Volley nel derby contro il Several Broker Volley Club. Unica gara di play-out di questo fine-settimana, la sfida tra le due compagini in lizza per la lotta-salvezza, si risolve tutta in un monologo a favore dei padroni di casa guidati da coach Fermo. Che non dispongono più di Cottur, ma che, in diagonale col regista Cavicchia, vantano le doti atletiche del “figliol prodigo “ Improta, ritornato in questo periodo in città e gettonabile dallo staff biancoblù. Fasi di studio in avvio sino all'8-7, poi la Triestina scappa 16-8, 21-11, mantiene il +10 e lo difende sino al 25-15 finale, maturato nel turno al servizio del regista Cavicchia. Nel Several Broker non c'è Attanasio ma si rivede dopo tempo Zivic, a duettare con Vincentelli in zona-3. Manzi ritorna attaccante, con Dose libero, con Strolego ala in starting-six, alternato poi nel resto del match con Cernuta. La Triestina è di certo più continua, efficace e ordinata, mentre gli ospiti, nonostante i ben dieci cambi, la girandola di mosse tattiche e la ricerca di una quadratura, non riescono a trovare il bandolo della matassa. Maggiore equiibrio nella ripresa, con i piatti della bilancia che si equivalgono sul 7-7, 11-11 e fino al 16-15. Gli azzurri trovano però dal 19-17 uno strappo che li porta sul +3 (22-19), per poi gestire l'andazzo sul 24-21 e trovando così il doppio vantaggio. Non c'è storia poi nel terzo periodo: 6-1, 13-4, 18-8. Qui, nell'unica sostituzione casalinga dell'incontro, entra Vascotto al debutto al posto di Improta, tra i migliori dei suoi. Il team di Fermo

dimostra dunque di poter dominare il gironcino e si rammarica per l'occasione play-off sprecata, il Several alza bandiera bianca ma non è sui cugini che deve fare la corsa-salvezza, quanto piuttosto tenendo dietro Favria e Cervignano (che debutteranno in settimana). (a.tris)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro