Quotidiani locali

Eccellenza, il Kras resta nella scia del Fontanafredda

La vittoria sull’Ol3 dà morale e ossigeno alla classifica dei carsolini. Domani San Luigi in Coppa Italia

TRIESTE . Un passo importantissimo verso la salvezza è stato compiuto dal Kras Repen. Oltre a ridare morale all'ambiente (l'ultima vittoria risaliva al 21 gennaio contro l'Union Pasiano) i tre punti ottenuti nell'ultimo turno contro l'Ol3 hanno permesso ai biancorossi di scavalcare la Virtus Corno in classifica andando a -6 dal Ronchi, ma soprattutto di arrivare a -2 dal Fontanafredda, la squadra su cui si farà, molto probabilmente, la corsa salvezza. In base al regolamento, infatti, il play-out tra quintultima e penultima non si disputerebbe nel caso ci fossero 7 o più punti differenza tra le due squadre: attualmente i punti di distacco sono ben 11. Fondamentale dunque acciuffare arrivare quanto meno quintultimi (ovviamente arrivare sestultimi significherebbe non fare i play-out al 100%). Forse è troppo presto per iniziare a fare calcoli certo è che il Kras per salvarsi dovrà tornare a mettere in campo la determinazione vista domenica nella siberiana Monrupino. Trascinati da capitan Grujic i ragazzi del presidente Goran Kocman hanno dimostrato gli attributi e la fame di mantenere la categoria. Serviranno altre nove battaglie simili per rimanere in Eccellenza, con particolare riguardo per le partite dell'ultimo scorcio di campionato in cui il Kras affronterà Tricesimo, Ronchi, Fontanafredda e Virtus Corno. Per il San Luigi è arrivata invece la prima sconfitta del 2018. Dopo tre vittorie e un pareggio i triestini hanno dovuto chinare la testa davanti alla Gemonese. Poco male comunque per i ragazzi del presidente Ezio Peruzzo che rimangono in terza posizione. Ma per i biancoverdi non c'è tregua. Oggi i triestini faranno l'ultimo allenamento di rifinitura con partenza all'ora di pranzo verso Brunico. Domani, infatti, il San Luigi tornerà in campo per affrontare il St. Georgen Fussball nel secondo e ultimo match del triangolare triveneto di Coppa Italia. Per passare il turno, dopo il pari casalingo per 3-3 con la Belfiorese, sarà d'obbligo una vittoria. La classifica dopo 22 giornate: Chions 51, Lumignacco 50, San Luigi 39, Torviscosa 38, Lignano 36, Gemonese 34, Cordenons e Edmondo Brian 31, Manzanese 29, Tricesimo 27, Ronchi 26, Fontanafredda 22, Kras Repen

20, Virtus Corno 18, Union Pasiano e Ol3 11. Il prossimo turno in programma domenica 4 marzo: San Luigi-Edmondo Brian, Lumignacco-Kras Repen, Ol3-Cordenons, Lignano-Gemonese, Fontanafredda-Torviscosa, Virtus Corno-Tricesimo, Ronchi-Union Pasiano.

Riccardo Tosques

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro