Quotidiani locali

Lo Zalet dà un ceffone alla Triestina Volley e conquista il derby

SGONICO. L'Ervatti di Sgonico Borgo Grotta si conferma un fortino inespugnabile. Nel derby d'alta quota ne fa le spese la Triestina Volley, che patisce un sonoro ceffone per 3-0 per mano della...

SGONICO. L'Ervatti di Sgonico Borgo Grotta si conferma un fortino inespugnabile. Nel derby d'alta quota ne fa le spese la Triestina Volley, che patisce un sonoro ceffone per 3-0 per mano della capolista Zalet.

Rullo schiacciasassi la formazione di Bosich, capace di inanellare la settima vittoria consecutiva, in una seconda fase dove anche la casella dei set persi dice ancora zero. Le biancoblù meritano ampiamente i galloni della capolista, facendo la voce grossa nei momenti decisivi, sfruttando la potenza e la bravura offensiva di alcune pedine, e dominando poi senza paura nel terzo parziale, a chiudere con autorità il match e a fugare ogni dubbio contro il rituale che dice invece che una formazione in vantaggio per 2-0 metta poi i remi in barca. Tutt'altro. C'è comunque equilibrio nel primo set, con le ospiti a reggere il ritmo delle zaletine e anzi capaci di replicare. La parità permane sino al 20-20, poi il punteggio si schioda e lo Zalet prende il largo, complici anche 3-4 errori delle blù di Paron, a corto di idee e precisione nel momento cruciale. La Triestina non demerita e tiene botta anche nella ripresa, cercando di restare aggrappate al match il più possibile: ma nuovamente sono Feri, Colsani e compagne a allungare nel periodo decisivo, scattando su un più che opportuno doppio vantaggio. Nel terzo entra Srichia per Mamillo come opposto, ma la Triestina non c'è: finisce sotto 18-9, e riesce a valicare di poco la doppia cifra, contro quella che è fin qui, la migliore compagine della D femminile. Soddisfatti entrambi i tecnici: per Paron, resta il rammarico

per due buoni set e per la sensazione di potersela giocare fino in fondo, e il coach ospite spende comunque parole di elogio per il carattere dimostrato dalle sue. Sabato prossimo sfida incrociata da Top 4, con Zalet-Astra, e la Triestina che riceve il Lussetti. (a.t)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro