Quotidiani locali

PALLAMANO SERIE A2 

L’Alabarda combatte ma cede a Ferrara

TRIESTE. Successo di marca ferrarese sul parquet emiliano del PalaBoschetto nel quindicesimo turno (il quarto del girone di ritorno) della serie A2-girone B. 29-21 (p.t. 15-9) il risultato che ha...

TRIESTE. Successo di marca ferrarese sul parquet emiliano del PalaBoschetto nel quindicesimo turno (il quarto del girone di ritorno) della serie A2-girone B. 29-21 (p.t. 15-9) il risultato che ha premiato l'Handball Club Ferrara United - componente del quartetto attualmente in seconda posizione - al cospetto di una Pallamano Opicina/Alabarda Onoranze Funebri finora sempre sconfitta in trasferta.

I triestini hanno avuto un impeto di orgoglio nei primi minuti del match e poi negli ultimi, momenti non sufficienti per tornarsene a casa con un saldo in attivo. I padroni di casa sono stati invece più continui e hanno vinto meritatamente, disputando una buona partita. Opicina/Alabarda: Benvenuti, Andrea Campagnolo, Ciriello, Dandri, De Sanctis, Dovgan 7, Furlan, Gaggero 1, Leone 1, Milic, Perini, Van Den Dungen 6, Varesano 4, Zimbardi 2. Gli altri risultati: Taufers-Oderzo 23-19, Vigasio-Brixen 19-22, Malo-Emmeti Group Mestrino 27-30, hanno riposato il Vigasio, il Rovereto Vallagarina e il Brixen. La classifica del girone

B di A2: Oderzo 22 punti (13 partite disputate); Ferrara United (13), Taufers, Brixen e Vigasio (12) 17 punti; Emmeti Group Mestrino 11 (13); Estense Ferrara 8 (11); Pallamano Opicina/Alabarda (13) e S.Vito/Marano (12) 5 punti; Malo 3 punti (11); Rovereto Vallagarina 0.(m.la.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro