Quotidiani locali

canottaggio 

Il Saturnia brilla nell’Internazionale sul Po

Nella prova torinese di gran fondo doppietta d’oro di Sfiligoi. Ok la gradese Corazza

TRIESTE. Eccellenti risultati per il Saturnia, ma bene anche la Corazza (Ausonia), nel fine settimana a Torino all'Inverno sul Po. Una manifestazione giunta alla sua 35.ma edizione, l'Internazionale di Gran Fondo sulla distanza di 5 km, con 2736 atleti in gara nella due giorni piemontese, al sabato in barca corta ed alla domenica in otto e 4 di coppia, sul percorso cittadino sul fiume più lungo d'Italia, con partenza a monte della passerella Turin Marathon e arrivo ai Murazzi, di fronte alla Canottieri Esperia, organizzatrice dell'evento.

Scaldavano i motori gli atleti regionali al sabato, con le vittorie nel doppio senior Sfiligoi e Barbaro (Saturnia/Tirrenia) di quasi 20” sul misto Amici del Fiume/Cus Pavia e della Cerea, della gradese Corazza in coppia con la Costa (Ausonia/Rowing Ge) nel doppio junior femminile, di misura su Tremezzina (1”73) e Cerea più distante, di Verrone (Saturnia) nel singolo ragazzi che prevaleva di 98 centesimi sull'Armida e 9”1 su Telimar.

Era prezioso argento per Morganti (Saturnia) nel singolo senior alle spalle di 5”30 dall'Elpis, e bronzo per Ferrio (Saturnia) assieme a Frigerio (Lario) nel 2 senza senior dopo Esperia ed il misto Cerea/Telimar. Commentava a caldo Barbo, tecnico del Saturnia e caposettore under 23: «Bello il doppio senior di Sfiligoi e Barbaro, per Verrone una piacevole sorpresa nel singolo ragazzi a conferma del lavoro che sta facendo, discreto il 2 senza U 23 di Frigerio e Ferrio». Nelle gare master, doppietta d'argento per il Cmm Sauro con il doppio maschile di Dandri e Sollecito e il femminile di Franza e Parma.

Alla domenica, sullo stesso percorso di gara, confermavano la bontà della preparazione invernale le vittorie del Saturnia nel 4 di coppia senior con Sfiligoi, Barbaro, Morganti, Ferrio (Saturnia/Tirrenia) e del 4 di coppia ragazze Costa, Premerl, Mitri, Dorci, l'oro della Millo nell'otto misto e della Corazza (Ausonia) nel 4 di coppia junior misto. Sul podio anche la Ginnastica Triestina con la Volponi e la Leone argento sull'otto in formazione mista, mentre è di buon auspicio il bronzo dell'otto ragazzi del Saturnia, con Ceper, Verrone, Flego, Pauluzzi, Verza, Benvenuti, Clagnaz, Ferrara, timoniere Regeni. «Sono soddisfatto della vittoria del 4 di coppia senior contro due equipaggi rumeni» il commento di Barbo «speravo andasse così, ma alla prima uscita, e non avendo mai provato la barca, sono andati proprio bene. I ragazzi sono molto soddisfatti, e questo risultato rappresenta un'iniezione di

fiducia per il prosieguo della stagione. L'otto ragazzi terzo? Ci ha battuto l'Armida, già lo scorso anno argento ai tricolori di pochissimo, secondo un misto Lombardia in allenamento da mesi, terzo il Saturnia, risultato che speravo un po' migliore».

Maurizio Ustolin

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon