Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La Triestina Victory coglie l’attimo ed è seconda

TRIESTE. Ritorno in campo per il girone triestino dei Giovanissimi provinciali, alla quattordicesima giornata (la prima di ritorno). La capolista Roianese, chiamata ad ospitare la Ts&Fvg Football...

TRIESTE. Ritorno in campo per il girone triestino dei Giovanissimi provinciali, alla quattordicesima giornata (la prima di ritorno). La capolista Roianese, chiamata ad ospitare la Ts&Fvg Football Academy di primo mattino ad Opicina, resta al palo forzato (al pari dei lupetti) a causa della neve, che fa rinviare la sfida. Alle sue spalle la prima inseguitrice è ora la Triestina Victory, che supera il Muglia Fortitudo 2-0 in uno dei due scontri d'alta quota. A decidere la sfida allo Zaccaria d ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

TRIESTE. Ritorno in campo per il girone triestino dei Giovanissimi provinciali, alla quattordicesima giornata (la prima di ritorno). La capolista Roianese, chiamata ad ospitare la Ts&Fvg Football Academy di primo mattino ad Opicina, resta al palo forzato (al pari dei lupetti) a causa della neve, che fa rinviare la sfida. Alle sue spalle la prima inseguitrice è ora la Triestina Victory, che supera il Muglia Fortitudo 2-0 in uno dei due scontri d'alta quota. A decidere la sfida allo Zaccaria di Muggia sono Casciano e German. A contribuire (involontariamente) alla seconda piazza della giovane Unione è il combattuto 0-0 tra le pari-punti Sistiana e Montebello Don Bosco, sfidatesi sull'appesantito campo di Visogliano. La classifica per i piazzamenti d'onore è però corta e contempla sei squadre in sei punti. Si rifanno sotto, infatti, la Terenziana Staranzano, vittoriosa 9-0 a Prosecco contro il Primorje (4 reti di Yibon, 3 Cottone, 2 Dota) e il Fo.Re. Turriaco, impostosi 3-1 sul Breg (Bevilacqua) a Dolina. Terreno fangoso pure in via Primo Maggio a Monfalcone, dove l'Aris San Polo B ha ragione 6-2 del Cgs, privo di un portiere di ruolo. Padroni di casa sul 2-0 con Rashid e Cipollaro, poi il 2-2 ad opera di Scolamiero e Gabrielli e quindi altre due ingenuità ospiti (sfruttate da Di Martino e B. Pasquali) portano i locali sul 4-2. Un rigore di Di Martino vale il 5-2. Gabrielli (2), Cirillo e Mendolia impegnano l'estremo difensore bisiaco e nel finale arriva il 6-2 di Rashid.

Classifica: Roianese 31 (11 partite disputate); Triestina Victory 26 (12); Montebello Don Bosco e Sistiana 24 (12); Terenziana Staranzano 22 (12); Muglia Fortitudo e Fo.Re. Turriaco 20 (12); Ts&Fvg Football Academy 11 (11); Breg 10 (12); Cgs 9 (12); Primorje 0 (12); Aris S.Polo B fuori classifica. (m.la.)