Quotidiani locali

ATLETICA LEGGERA 

A Mariano i regionali di campestre

Domenica la manifestazione riservata a tutte le categorie organizzata dalla Fidal. Beltrame e De Marchi cercheranno di contrastare Bamoussa vincitore della prima prova

MARIANO. Mariano torna capitale dell’atletica leggera. Domenica 11 febbraio, nell’area sportiva della palestra comunale, alle 9.30, si svolgerà la 2° prova del campionato regionale di corsa campestre delle categorie assolute maschili e femminili Allievi, Juniores, Promesse e Senior.

La manifestazione è dedicata a Lauro Miani ed è organizzata dall’Atletica Gorizia su incarico del Comitato regionale della Fidal e si avvale della collaborazione del Comune di Mariano e delle associazioni locali dei donatori, degli alpini e del Mariano Calcio. La gara determinerà la classifica regionale di società ed è valida per la qualificazione ai campionati nazionali di corsa campestre. Nella prima prova che si è disputata a Casarsa della Delizia dopo una gara di grande livello hanno primeggiato le squadre regionali dell’Atletica Brugnera, dell’Atletica Malignani Udine e dell’Atletica Trieste. Anche a Mariano è prevista grande battaglia tra queste squadre. Le attese non mancano nemmeno a livello individuale con la presenza dell’olimpionico dei 3 mila metri Abdoullah Bamoussa in corsa con l’Atletica Brugnera, vincitore della prima prova a Casarsa e che punterà al bis; da seguire con grande interesse anche le prove dei due atleti dell’Atletica Trieste: Jacopo De Marchi, giovane promessa del mezzofondo italiano e regionale, e Tobia Beltrame, talentuoso atleta di Romans d’Isonzo già protagonista a Casarsa con un ottimo secondo posto. Il programma della giornata prevede alle 9 il ritrovo della giuria e dei concorrenti. Alle 9.30 inizieranno le gare tra le diverse categorie che si susseguiranno fino a determinare le classifiche finali . Alle 13 le premiazioni.

Nell’ambito della competizione una gara speciale è riservata ai crossisti dell’Asd Giuliano Schultz di Medea, associazione sportiva che da vent’anni si dedica allo sport per i disabili e alla loro integrazione sociale.

«Questa manifestazione- spiegano gli organizzatori- è la seconda prova del campionato regionale e individuale di corsa campestre ed onora la memoria del compianto Lauro Miani, uno dei più grandi talenti del mezzofondo espressi dall’atletica leggera provinciale, scomparso nel 2012. Atleta del Crda Monfalcone è stato

più volte campione assoluto regionale e vanta anche il record di essere stato l’unico a detenere contemporaneamente il record regionale nei 1500 metri, nei 5000 metri, nei 10 mila metri e nell’ora di corsa. Un campione esemplare per tutti i fondisti».

Marco Silvestri

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori