Quotidiani locali

La Serenissima fa tris il Domio si fa rimontare e raggiungere in vetta

La formazione triestina passa con Grando ma poi subisce il ritorno della squadra di casa. Ora sono in tre in testa

PRADAMANO. Non mancano le emozioni e i gol nella sfida tra Serenissima e Domio (ora in testa con Ruda e Chiarbola), vinta con grande determinazione dalla formazione di Baulini. Partono in attacco gli ospiti, ma la squadra locale controlla senza soffrire particolarmente. Al 5’ corner per i padroni di casa calciato da Miano G; Torrenti respinge, ma Miani D. riesce comunque a concludere, anche se l’azione viene interrotta per fuorigioco. All’11’ sono però gli ospiti a passare in vantaggio approfittando di uno svarione della difesa di casa, che consente a Grando di trafiggere da centro area l’incolpevole Lostuzzo L.. Dopo lo svantaggio i locali si spingono in avanti e arrivano al pari al 12’ con Miano M., che sfrutta un cross di Lazzaro e insacca sul secondo palo. Al 25’ contropiede fulminante di Miani D. che, una volta arrivato sul fondo calcia, ma il portiere si salva con una respinta di piede. Al 32’ punizione dal limite da buona posizione per la Serenissima calciata da Miano G., ma la risposta di Torrenti è ottima. Al 40’ padroni di casa in vantaggio grazie a un contropiede di Miano M., bravo a servire il fratello Gabriele e, dopo avere colpito palo e traversa, a insaccare. Poco prima di andare al riposo brivido per i padroni di casa in seguito a una punizione dal limite di Grando, ma Lostuzzo L. riesce a deviare in angolo con sicurezza.

Nella ripresa gioco a fasi alterne fino al 15’ quando Miano M. si invola in contropiede sulla sinistra, salta i suoi diretti marcatori, arriva in area e serve lateralmente Miano G che deposita in rete con facilità. Gli ospiti si spingono in avanti per accorciare fino al 35’ quando Vianello insacca

con un lungo traversone. Al 38’ la Serenissima si trova in inferiorità numerica a seguito del doppio giallo subito da Gorenszach; il Domio prova così ad approfittarne fino all’espulsione di Markovic ma alla fine ad esultare per i tre punti è la squadra guidata da Baulini.



TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon