Quotidiani locali

serie b femminile 

Monfalcone ci prova a Montecchio

L’Abf decisa a conquistare punti decisivi per la salvezza

GORIZIA. Consapevole dell’ottima prova di carattere espressa sette giorni fa, l’Abf Monfalcone ci riprova stasera alle 20.45 nella palestra di Montecchio Maggiore per la sesta giornata di ritorno del campionato interregionale di serie B femminile.

Seppur rimasta a digiuno nel derby con l’Interclub Muggia, la formazione biancoceleste ha fatto capire di avere le carte in regola per permanere nella categoria, e oggi come non mai dovrà dimostrare la sua grinta e la sua voglia di vincere. Le padrone di casa sono un avversario alla portata (all’andata hanno vinto a Monfalcone con soli cinque punti di scarto) ma soprattutto hanno quattro punti in più e batterle significherebbe avvicinarsi a loro ma anche alla metà classifica. Attualmente l’Abf è in 11.ma posizione e ogni giornata può essere decisiva per allontanarsi dagli ultimi posti, distanti due lunghezze soltanto e occupati al momento da Treviso, San Marco, Casarsa e Ongarato. Se la squadra stasera entrerà in campo con la stessa determinazione della scorsa settimana, ha buone possibilità di disputare un incontro di livello ed imporre il proprio gioco.

«Dobbiamo trovare – spiega il tecnico Michele Poletto – gli stessi stimoli e le stesse motivazioni che abbiamo avuto contro Muggia. Sappiamo che possiamo meritarci la salvezza ma dobbiamo esprimerlo sul campo e giocare con l’intensità e la voglia di vincere che ci hanno caratterizzato in altre partite. Conosciamo i nostri limiti e i nostri difetti ma sappiamo anche quali

sono le nostre qualità, e da queste dobbiamo partire per disputare una buona partita».

Se la squadra potrà avere a disposizione Giulia Furlan il successo potrebbe essere maggiormente alla portata, anche perché oggi salterà la trasferta veneta Federica Quargnal. (a.a.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon