Quotidiani locali

ARRIVA LA TARCENTINA 

A Romans è già uno spareggio per la salvezza

ROMANS D’ISONZO. «D'ora in poi ogni partita sarà un esame per tutti. Non siamo contenti della situazione, e dobbiamo lottare con il massimo della determinazione per la salvezza».È molto chiaro il...

ROMANS D’ISONZO. «D'ora in poi ogni partita sarà un esame per tutti. Non siamo contenti della situazione, e dobbiamo lottare con il massimo della determinazione per la salvezza».

È molto chiaro il presidente della Pro Romans Medea Daniele Cumin nel dire ciò che la società giallorossa si aspetta dalla squadra di qui a fine stagione. A partire dalla gara casalinga di domani contro la Tarcentina, per quello che è uno scontro salvezza a tutti gli effetti. I friulani si trovano in classifica subito alle spalle della Pro, con 17 punti contro i 19 degli isontini, in piena zona play out.

«La partita contro il Sistiana ci ha lasciato parecchia amarezza, non siamo rimasti contenti di come la squadra si è espressa – dice Cumin -. Senza voler mancare di rispetto a nessuno, non si può passare dal giocare alla pari con la Pro Gorizia che sta dominando il campionato, e poi farsi mettere sotto pesantemente dal Sistiana. Vuol dire che c'è qualcosa che non funziona, e domenica noi non siamo scesi in campo concentrati sulla partita. Così non va, e d'ora in poi per tutti ogni gara sarà un esame, per capire anche in ottica futura chi può dare alla Pro Romans Medea ciò che serve».

I giallorossi di Tomizza tornano davanti al loro pubblico e sperano che l'aria di casa faccia ancora una volta bene, regalando una vittoria che sarebbe preziosissima per irrobustire una graduatoria ora diventata

complicata. Non ci saranno ancora una volta Grion e Bregant, e Caruso è squalificato. Ma, forse, non è nemmeno tanto una questione di uomini, la crisi giallorossa. «Non conterà tanto chi scenderà in campo, ma piuttosto l'atteggiamento e la concentrazione» conclude Cumin.



TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon