Quotidiani locali

podismo 

Mezza maratona, sul Collio si annuncia il record di partecipanti

CAPRIVA DEL FRIULI. Nuovo record di partecipanti e una serie di nomi interessanti sulla linea di partenza. Si annuncia come un'edizione speciale, la quarta della Maratonina del Collio che domenica...

CAPRIVA DEL FRIULI. Nuovo record di partecipanti e una serie di nomi interessanti sulla linea di partenza. Si annuncia come un'edizione speciale, la quarta della Maratonina del Collio che domenica aprirà il calendario agonistico regionale di questo 2018 che è stata presentata a Capriva del Friuli dal Gruppo Marciatori Gorizia e dai rappresentanti di tutte le realtà che a vario titolo collaborano alla riuscita dell'evento. In primis, ovviamente, il Comune di Capriva, sede di partenza e arrivo, per il quale c'era il sindaco Daniele Sergon, che ha ringraziato la fitta rete di associazioni che hanno unito le forze per la manifestazione, importante per il territorio anche dal punto di vista dell'immagine e del turismo. Con lui anche la rappresentante del Coni provinciale Alessandra Piacentini, e i membri della Protezione civile che assicurerà il supporto logistico lungo il percorso. Per una macchina organizzativa imponente che, in totale, vedrà impegnate oltre 100 persone. Ma, a proposito di numeri, come detto quella di domenica sarà l'edizione del record di iscritti, per la Maratonina del Collio.

«Abbiamo superato i partecipanti delle passate edizioni – spiega raggiante il presidente del Gruppo Marciatori Gorizia Emiliano Feleppa -: siamo a quota 430, ma contiamo di arrivare alle cinquecento presenze. Siamo certi che sarà un grande evento, per la bellezza del percorso e per gli sforzi di tante realtà diverse che collaborano con noi».

Se la formula della Maratonina del Collio resta invariata nei suoi ingredienti principali, toccando i territori di ben cinque comuni (Capriva, San Floriano del Collio, Gorizia, Mossa e San Lorenzo Isontino), il percorso dei canonici 21,097 km ha subito quest'anno lievi modifiche, e risulterà più scorrevole.

Più facile per gli atleti, dunque, ottenere tempi di rilievo. Ci proveranno sicuramente i “big”, come la pugliese Teresa Montrone, in campo femminile, o lo sloveno Robert Kotnik, già più volte protagonista anche della mezza maratona di Gorizia. «Ma arriveranno podisti di valore anche da Umbria, Toscana e Lombardia, oltre che dal Triveneto, dalla Slovenia, dall'Austria e dalla Romania – dice ancora Feleppa -. La nostra è la prima gara di rilievo del nostro anno, e rappresenta anche un test importante in vista del resto della stagione».

Domenica la partenza a Capriva è fissata per le 10 (le iscrizioni saranno possibili ancora nelle prime ore della mattinata sul posto), con gli ultimi arrivi che non dovrebbero andare oltre le 12.30. Accanto

alla mezza maratona si affianca anche la marcia non competitiva da cinque chilometri, che scatterà alle 10.05: la quota di partecipazione di 5 euro sarà devoluta all'associazione Conquistando Escalones, che si occupa di ricerca sulla distrofia muscolare.

Marco Bisiach

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori